foto tio.ch/20min
L'hotel del ritrovamento
LUGANO
28.07.19 - 18:400
Aggiornamento : 29.07.19 - 09:42

Il cadavere trovato da una donna delle pulizie

Nuovi dettagli sul decesso di una donna al Parc Hotel di Lugano. Fermato un uomo. Sarebbe il marito di lei

LUGANO - Bocche cucite al Parc Hotel di Lugano. I turisti vanno e vengono, e nessuno sembra essersi accorto che, da ieri, una squadra della Scientifica sta passando al setaccio una delle stanze dell'albergo. È qui che, ieri mattina, è stato rinvenuto il corpo morto di una donna. Per la seconda volta, nel giro di pochi mesi, un hotel ticinese è teatro di un decesso a tinte fosche. 

La Procura per ora si è limitata a confermare il ritrovamento, avvenuto ieri alle 11.15. A dare l'allarme sarebbe stata una donna delle pulizie: entrata nella stanza per rassettarla, si sarebbe imbattuta nel corpo. Immediata la chiamata al 117. Stando a quanto trapelato, il compagno di viaggio della donna sarebbe già stato arrestato. Si tratterebbe del marito. 

Gli inquirenti non entrano nei dettagli. E alla reception i giornalisti vengono respinti con decisione. «La direzione ha dato disposizioni precise» ripetono i dipendenti, e invitano ad andarsene «altrimenti chiamiamo la sicurezza». 

Qualcuno invece si sbottona. Della tragedia - incidente o altro - si sa ancora poco, ma le voci tra il personale e gli ospiti hanno iniziato a circolare. La coppia - due 70enni svizzero tedeschi - era a Lugano da circa una settimana. Persone tranquille, a modo. Ma dopo i primi giorni i due avrebbero smesso di farsi vedere insieme in albergo.

Alcuni dipendenti riferiscono che la donna «non scendeva a fare colazione da giorni». Sarebbe stata vista l'ultima volta assieme al marito nella giornata di mercoledì. Un'assenza sospetta, che a distanza di giorni ha trovato macabra conferma.

La Polizia cantonale, da noi contattata, non conferma né smentisce. Sul caso vige la massima prudenza, poiché l'eventualità di una morte accidentale o naturale «non è per il momento esclusa». Per maggiore chiarezza, bisognerà aspettare l'autopsia. 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE/ITALIA
1 ora
Emergenza Covid-19: seimila frontalieri hanno perso il lavoro
Si parla in particolare di stagionali attivi nel settore turistico, fortemente colpito dalla pandemia
CANTONE
2 ore
«Abbiamo toccato il picco, ma non è finita»
Il medico cantonale in conferenza stampa dà buone notizie. Ma non è il momento di allentare le misure
CANTONE
3 ore
Funerali in streaming causa Covid-19
Attraverso tablet, smartphone o pc, i cari possono prendere parte al rito officiato dal sacerdote
BELLINZONA
3 ore
Forzata la porta della Capanna Mognone, parte la denuncia
Si presume che gli autori siano escursionisti che, trovato chiuso causa Covid-19, hanno deciso di entrare con la forza
CANTONE / GRIGIONI
4 ore
Si intensificano i controlli per le festività pasquali
La popolazione grigionese viene spronata ulteriormente a rinunciare a viaggi inutili e a escursioni fuori porta
CANTONE
6 ore
Gobbi: «Appello inascoltato, i Confederati sono venuti in Ticino»
La chiusura del San Gottardo durante il weekend di Pasqua è un'opzione esclusa
BODIO
6 ore
A 185 chilometri orari sul 100, automobilista nei guai
Un 20enne del Locarnese è stato fermato ieri pomeriggio sull'A2.
CANTONE
7 ore
Droga: sequestri, denunce e vittime nel 2019
Sequestri in calo nel 2019, ma aumentano le denunce e le morti per overdose
CANTONE
8 ore
Medacta ottimista per il futuro
«La priorità è ora proteggere la salute e la sicurezza dei dipendenti» ha detto il CEO Francesco Siccardi
CANTONE
8 ore
Covid-19: 12 vittime e 38 nuovi casi
Sale a 350 il numero dei dimessi (10 in più rispetto a ieri)
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile