tipress (archivio)
CANTONE
21.05.19 - 17:400

Traffico di droga, ai vertici l'omicida del Ceneri

Il 34enne ha gestito il commercio di stupefacenti assieme al macedone condannato lo scorso mese

BELLINZONA - Delle otto persone arrestate per traffico di droga due sono "capi" attivi soprattutto nel Bellinzonese, Valle di Blenio e Locarnese, mentre gli altri sei sono spacciatori che coprivano l'intero Ticino. I 50 denunciati a piede libero sono, chiaramente, gli acquirenti.

Ai vertici di questa organizzazione criminale - come riferisce la Regione - spuntano i nomi di due soggetti noti alle cronache giudiziarie. Questi sono Daniel Binzoni, il 34enne del Bellinzonese già condannato a 8 anni per l'omicidio (del 2009) nell'area di sosta del Ceneri, e il 53enne macedone condannato in aprile a due anni dopo che nella sua abitazione la polizia aveva trovato decine di chili di droga fra cui un quintale di hashish.

Binzoni era stato arrestato nuovamente un anno fa, in seguito al decesso di un consumatore per overdose di cocaina e farmaci a Sementina. Il macedone era stato incastrato invece da un controllo radar. Successive verifiche avevano evidenziato i frequenti contatti con Binzoni.

Il lavoro investigativo era quindi riuscito a ricostruire il traffico di circa 10 chili di cocaina messo nel Bellinzonese (ma non solo) fra il 2017 e il 2019.

2 mesi fa Traffico di droga stroncato: 8 arresti e 50 persone denunciate
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
FAIDO
12 ore

Incendio in uno chalet di Mairengo

Il rogo è partito dal piano superiore dell'edificio. La strada cantonale tra Faido e Osco è stata chiusa in entrambe le direzioni

MELIDE
12 ore

Ritira la moto nuova, che prende fuoco pochi chilometri dopo

Sul posto Polizia e Pompieri. Nessuno è rimasto ferito

BELLINZONA
13 ore

Tampona un'auto e finisce a terra

Incidente sulla Cantonale. Lievi ferite per uno scooterista

CANTONE
13 ore

Soleggiato, caldo e afoso. È di nuovo canicola

Previsioni bollenti, almeno fino a venerdì. Poi arrivano piogge e, si spera, un po' di frescura

ASCONA
19 ore

Il cantiere fa scappare i clienti: «Un danno non indifferente»

Lavori in corso in alta stagione: nei centri turistici gli esercenti si lamentano. Anche i Comuni, ma possono farci poco

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile