Foto Archivio
Il traffico è stato messo in atto tra il 2017 e il 2019.
CANTONE
21.05.19 - 15:140

Traffico di droga stroncato: 8 arresti e 50 persone denunciate

L'inchiesta ha permesso di intercettare un quantitativo di eroina di 10 chilogrammi. Sequestrati inoltre 100 chilogrammi di hashish e 200mila franchi in contanti

BELLINZONA - Otto persone arrestate ed altre 50 denunciate a piede libero. Sono queste le cifre relative ad un’importante inchiesta antidroga che ha permesso di stroncare un traffico di stupefacenti messo in atto tra il 2017 e il 2019 nel Bellinzonese, in alcune altre regioni del Ticino e nel canton Grigioni.

Complessivamente, oltre ad un traffico di 10 chilogrammi di eroina, sono stati sequestrati circa 240 grammi di cocaina, 100 chili di hashish, 9 chili di marijuana, 280 piantine di cannabis e circa 200'000 franchi. Sono inoltre stati sequestrati diversi cellulari e alcune armi.

Lavoro di squadra - Alcune fasi dell’attività - riferiscono oggi il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Comunale di Bellinzona - hanno richiesto inoltre la collaborazione della Polizia cantonale del canton Grigioni, della Polizia della Città di Locarno, della Polizia intercomunale del Piano e della Polizia intercomunale del Vedeggio.

Le accuse riguardano reati in urto alla Legge federale sugli stupefacenti nonché infrazioni alla Legge federale sulle armi, alla Legge federale sulla circolazione stradale e alla Legge federale sugli stranieri. L'inchiesta è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini, coadiuvato dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MURALTO
5 ore

«Vorremmo tenere aperto fino a mezzanotte, ma ce lo vietano»

Il negozietto di fronte alla stazione torna a fare discutere. Il giovane responsabile: «L’estate per noi è il momento degli affari». Il sindaco: «Prolungamento degli orari inopportuno»

FOTO E VIDEO
LOCARNO
6 ore

Locarno premia la forza femminile rappresentata da Pedro Costa

È "Vitalina Varela" ad aggiudicarsi il Pardo d'oro della 72esima edizione del Locarno Film Festival. Il Pardino d'oro va a Dejan Barac per "Mama Rosa"

BELLINZONA
10 ore

Il cedro aveva 200 anni, «era sanissimo»

Tuto Rossi posta su Facebook l'immagine di un albero abbattuto. «Poi arrivano sei municipali che aspirano solo alla loro rielezione e approvano la demolizione»

AIROLO / URI
10 ore

Ancora rientri, ancora traffico

Alle 12.30 erano otto i chilometri davanti alla galleria del San Gottardo in direzione nord. Ma c'è anche chi è in partenza

LOCARNO
13 ore

Più barche di quanto permesso

Da alcuni controlli sarebbe emerso il sovraffollamento del sovrautilizzo del molo presso il cantiere nautico Di Domenico

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile