FVR/ Franjo M.
+1
CANTONE
11.03.19 - 09:470
Aggiornamento : 10:33

In aula per la tragedia sull’A2 che annientò una famiglia

Si è aperto stamattina il processo nei confronti del camionista che nel luglio del 2016 tamponò la vettura in cui persero la vita quattro cittadini tedeschi

LUGANO - Era il 26 luglio del 2016, quando poco dopo mezzogiorno a Quinto una famiglia tedesca perse la vita in un incidente sull’A2. La loro auto era rimasta completamente accartocciata tra due camion. Per loro - padre e madre di quarantatré anni assieme alle due figlie di dodici e otto anni - non c’era stato nulla da fare: il loro rientro dalle vacanze trascorse in Italia si era trasformato in una tragedia.

Il conducente al volante del TIR che con violenza tamponò la vettura della famiglia compare oggi alle Assise correzionali di Leventina, presiedute dal giudice Mauro Ermani e per l’occasione riunita a Lugano, L’uomo, un cinquantaduenne cittadino italiano e romeno che adesso siede su una sedia a rotelle, è chiamato a rispondere di omicidio colposo plurimo e di grave infrazione alle norme della circolazione.

L’accusa, rappresentata dal procuratore pubblico Arturo Garzoni, sostiene che allora il camionista non abbia adattato la sua velocità alle condizioni del traffico. Andando così a tamponare la vettura che era regolarmente ferma in coda. E schiacciandola sotto un rimorchio.

L’imputato è difeso dall’avvocato Stefano Genetelli.

FVR/ Franjo M.
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
45 min
Quando gli applausi non bastano più
Al via la settimana di protesta per migliori condizioni per gli operatori sociosanitari
CANTONE
1 ora
Una classe in quarantena al Liceo di Lugano 2
Ieri la misura era stata decisa anche per allievi della Scuola cantonale di commercio
CANTONE
1 ora
Coronavirus in Ticino: altri 147 contagi e 15 ricoveri in 24 ore
Negli ospedali ticinesi sono attualmente ricoverate 80 persone positive al coronavirus.
CANTONE
2 ore
Anche il Ticino avrà il suo rumorometro
È iniziata negli scorsi giorni la sperimentazione del congegno che informerà sul livello di rumore generato dai veicoli.
CANTONE
4 ore
Negazionisti ticinesi: ecco come la pensano
Anche in Ticino i Covid-scettici e i "no mask" non mancano. L'esperto Garzoni risponde ad alcuni di loro
MUZZANO
5 ore
«Pesavo 29 chili: così sono ripartita»
Apryl Franchini, 20 anni, ha sofferto di anoressia nervosa. Oggi aiuta chi è confrontato con disturbi alimentari.
CANTONE
17 ore
Vaccino anti-influenzale: la prima fornitura è già esaurita
Nonostante potesse essere prescritto solo ai gruppi a rischio, il primo stock del vaccino è già terminato
VIDEO E FOTO
SOBRIO
19 ore
Giovane si ferisce in una stalla, interviene la Rega
Il ragazzo sarebbe stato colpito da una parete caduta all'interno della struttura.
VIDEO
BELLINZONA
21 ore
È caccia a questa macchina
Si cerca un'Audi A1 scura. Ecco cosa ha combinato in Viale Portone.
BELLINZONA
1 gior
Un'altra quarantena alla Commercio
La misura è stata attuata questa mattina. Lo annunciano DSS e DECS
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile