Tipress
LUGANO
15.08.21 - 16:090
Aggiornamento : 16.08.21 - 08:18

Funerali di Borradori: accesso limitato a testati, guariti o vaccinati

Per adempiere alle normative Covid, il piano di protezione è stato modificato.

Sarà inoltre possibile, domani per tutta la giornata, effettuare il test in Piazza Rezzonico.

LUGANO - Oltre settemila. È questo il numero di persone atteso martedì allo stadio di Cornaredo per l’ultimo saluto al sindaco Marco Borradori. Ma se inizialmente la Città aveva dichiarato che l’accesso sarebbe stato consentito a tutti, senza bisogno di test, guarigione o vaccinazione, ora, come anticipato a Tio/20minuti da fonti interne al Municipio, c'è stato un dietrofront.  

Le normative federali - «Inizialmente pensavamo si potesse, ma ora abbiamo capito che ci sarà un afflusso significativo, quindi per partecipare alla funzione bisognerà avere un Certificato Covid», ci riferiscono dalla Città. E questo, per adempiere alle attuali disposizioni federali, che permettono lo svolgimento di eventi senza richiesta del Certificato, manifestazioni religiose comprese, con un tetto massimo di 1’000 persone. Il Municipio ha nel frattempo confermato ufficialmente l'informazione, aggiungendo inoltre che «al fine di tutelare la sicurezza e la salute dei partecipanti alla cerimonia» non sarà organizzato un corteo funebre.

Test in piazza - Per l'occasione, domani, dalle 8 alle 22, saranno messe a disposizione delle tendine per effettuare i test rapidi in Piazza Rezzonico. 

Accesso possibile già due ore prima - Martedì le porte dello stadio saranno aperte fin dalle 8, anche se la funzione inizierà solo alle 10, per permettere ai cittadini di prendere posto nelle tribune in maniera ordinata.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
5 min
Condannato il cacciatore che uccise un amico
Durante una battuta di caccia, lo aveva scambiato per un cinghiale.
LUGANO
23 min
Il cartello italiano dà fastidio
Il consigliere comunale Omar Wicht protesta per un cantiere "poco svizzero" a Lugano
CANTONE
51 min
La prima notte sotto zero
MeteoSvizzera segnala pericolo di gelo a partire da mezzanotte nel Luganese
LUGANO
2 ore
Pandemia meno grave del previsto: gettito fiscale +12 milioni
Nonostante un aumento contenuto dei costi (+1,71%), il calo dei ricavi (-4,13%) influiscono sui conti della città.
POSCHIAVO (GR)
3 ore
Colpisce il muro e si capovolge, 19enne esce illeso dall'incidente
Il giovane, con la patente in prova, era alla guida in stato di inattitudine.
CANTONE
8 ore
Prime valutazioni per la civica a scuola
A due anni dall'entrata in vigore della modifica di legge, il Governo ha approvato il primo Rapporto di valutazione.
CANTONE
8 ore
In Ticino 25 nuovi contagi. I ricoverati restano 8
Attualmente due persone si trovano in cure intense a causa del Covid.
CANTONE
9 ore
Pochi funghi, 14 intossicati
Non è stata una stagione felice per gli appassionati in Ticino. Anche dal punto di vista sanitario. 
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
I tempi cambiano e il 162 va in pensione
Alla fine del mese verrà disattivato il bollettino meteo consultabile telefonicamente.
LUGANO
12 ore
«Cornaredo fa paura perché gli appartamenti in centro non sono più funzionali»
PSE: il dibattito si sposta sugli sfitti già presenti. Perché? Lo spiega Gianluigi Piazzini, presidente della CATEF.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile