Inaugurato anche il Campus SUPSI momò
Ti-Press (Alessandro Crinari)
+10
MENDRISIO
23.04.21 - 15:090
Aggiornamento : 16:23

Inaugurato anche il Campus SUPSI momò

Si trova in prossimità della stazione e accoglie il Dipartimento ambiente costruzioni e design (DACD)

MENDRISIO - La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) e la Città di Mendrisio hanno inaugurato il Campus universitario di Mendrisio con una cerimonia ufficiale tenutasi oggi nello stabile situato in Via Catenazzi 23.

«Il Campus di Mendrisio è frutto del lavoro, della competenza e della tenacia di moltissime persone e dell’ottimale collaborazione con Cantone e Municipio durante tutto l’iter progettuale sull’arco di quasi 15 anni», ha dichiarato il direttore generale della SUPSI, Franco Gervasoni. Il presidente del Consiglio della SUPSI, Alberto Petruzzella, ha parlato di «luoghi pensati per l'insegnamento e la ricerca» per «studenti, ricercatori e docenti» che vi possono «studiare e lavorare». Per il sindaco, Samuele Cavadini, «Mendrisio ha la possibilità di consolidare la sua giovane vocazione di città universitaria iniziata nel 1996 con l’arrivo dell’Accademia di architettura».

Il Campus universitario SUPSI di Mendrisio si trova in prossimità della stazione ferroviaria, sui terreni di proprietà della Città di Mendrisio. La nuova sede, attiva da febbraio 2021, accoglie il Dipartimento ambiente costruzioni e design (DACD) con i suoi 5 corsi di laurea Bachelor in Architettura, Architettura d’interni, Comunicazione visiva, Conservazione e Ingegneria civile, e con i suoi due Master in Interaction Design e Conservazione e restauro. A questi si aggiungono le cinque unità che si occupano di formazione continua, ricerca applicata e prestazioni di servizio: l’Istituto materiali e costruzioni, l’Istituto scienze della Terra, l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito, il Laboratorio cultura visiva e il Laboratorio microbiologia applicata. La struttura è provvista inoltre di diversi spazi comuni, di un polo biblio-documentale, di una materioteca, della citata Sala polivalente, di una mensa e accoglie circa 270 collaboratori, 500 studenti nella Formazione di base e oltre 700 studenti all’anno nella Formazione continua.

Ti-Press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 14 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Lugano
10 ore
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
11 ore
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
13 ore
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
15 ore
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
15 ore
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
16 ore
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
16 ore
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
17 ore
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
CANTONE
21 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
21 ore
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile