Ti Press
CANTONE
16.01.21 - 16:040
Aggiornamento : 17.01.21 - 08:15

Spuntano altre dosi "improprie": «Nessun favoritismo, l'ho proposta come ultima soluzione»

Anche nelle case anziani di Stabio e Mendrisio sono stati vaccinati alcuni membri dei vari consigli di fondazione.

Il direttore dell'ECAM Severino Briccola: «Meglio una persona vaccinata in più che una dose di vaccino nella spazzatura».

MENDRISIO - Non è successo solo a Novazzano, ma anche a Stabio a Mendrisio. Alcuni vaccini destinati agli ospiti o al personale sanitario delle case anziani sono stati invece somministrati ad alcuni membri del consiglio di fondazione delle varie strutture sanitarie. «Su una trentina di membri dei consigli delle sei case che amministriamo, una decina di persone sono state vaccinate», conferma Severino Briccola, direttore dell'Ente case anziani del Mendrisiotto (ECAM). Quattro a Novazzano, ma anche due a Stabio (Istituto Santa Filomena) e quattro a Mendrisio (tre all'Istituto Torriani e una alla Quiete).

Una proposta, non un ordine - Il direttore ci tiene però a fare chiarezza su quanto successo, in particolare sulla procedura che si è deciso di adottare: «La campagna di vaccinazione è sotto stretta responsabilità dei direttori sanitari e non della direzione amministrativa. Noi ci siamo occupati solo dell'ordinazione del vaccino e della distribuzione alle case. Ho però proposto che, in ultimissima ratio e solo in assenza di alternative, questi vaccini potevano essere usati nei consigli di fondazione». Proposta che evidentemente è stata accolta per smaltire le ultime dosi di vaccino.

Si è cercato anche fra la popolazione - In altre parole, i vaccini sono stati "concessi" ai membri dei consigli di fondazione solo dopo che si è proceduto a vaccinare tutti i residenti e tutti i dipendenti che volevano e potevano farlo. «E infatti nessuno è stato tralasciato», assicura Briccola. Non si è però cercato solo all'interno delle strutture, ma pure all'esterno: «Effettivamente in qualche caso si è proceduto anche con la vaccinazione di persone appartenenti alla categoria stabilita (over 85), ma non residenti nelle varie case anziani».

L'alternativa era la spazzatura - Solo in assenza di alternative - ricordiamo che il vaccino di Pfizer necessità di condizioni particolari per la sua conservazione - si è proceduto a vaccinare i membri dei consigli di fondazione. Persone che, annota Briccola, «non sono estranee alle case di riposo in questione e spesso rientrano comunque nelle cosiddette categorie a rischio». Proprio per questo il direttore dell'ECAM non vuole sentir parlare di favoritismi: «Altrimenti avremmo dovuto gettare queste dosi, meglio una persona vaccinata in più».  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
1 ora
Anche Locarno si mette la mascherina
Raccomandata in centro e nelle zone molto frequentate, nel villaggio di Locarno On Ice ingresso solo con il 2G
LOCARNO
1 ora
Dopo il pestaggio sarà rafforzato da subito il pattugliamento
La decisione presa dal Municipio al termine della seduta odierna.
LUGANO
2 ore
Naturalizzazione negata all'imam? Decisione da rivedere
Il Tribunale amministrativo federale ha accolto il ricorso dell'imam di Viganello, rimandando l'incarto alla SEM
FOTO
CANTONE
4 ore
Nuove officine FFS da 580 milioni di franchi
Aumenta l'investimento, anche a causa della «crescita delle attività nel futuro stabilimento»
CANTONE
4 ore
«Sintomi depressivi gravi per un terzo degli studenti»
L'allarme del SISA in base ai risultati di un questionario distribuito alla Scuola cantonale di Commercio
CANTONE
7 ore
L'appello del Cantone: obbligo di mascherina nei luoghi affollati
Il Consiglio di Stato sostiene tale provvedimento, che è «efficace» e «assicura un'elevata sicurezza sanitaria»
CANTONE
7 ore
Arriva la neve, «usate l'auto soltanto se necessario»
Per domani, 8 dicembre, è prevista un'allerta meteo di livello 3. Le raccomandazioni della polizia cantonale
CANTONE
9 ore
Altri 188 casi e nove quarantene di classe
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 83. Un nuovo positivo nelle case anziani.
CANTONE
9 ore
Ecco come studiare
Sono aperte le iscrizioni per i corsi indirizzati ai ragazzi della Scuola media
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Allerta meteo in Ticino: forti nevicate in arrivo
In pianura previsti 5-10 centimetri di neve fresca, sopra i 600 metri fino a 30.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile