Ti-Press (Pablo Gianinazzi)
+5
CANTONE
22.06.20 - 14:340

Consegnati i buoni per mandare a cena il personale sanitario

forTInsieme di Katiusca Veronese ha raccolto ben 30'100 franchi. 400 buoni sono andati all'EOC, 202 a Moncucco.

Le donazioni sono ancora possibili fino al 1. agosto e saranno destinate al personale di Rega e ambulanze.

LUGANO - «È stato davvero emozionante. Stamattina abbiamo concretizzato un'idea che si è trasformata in un gesto di gratitudine». È con queste parole che, quasi commossa, Katiusca Veronese descrive la consegna di 602 buoni da 50 franchi l'uno a EOC e Clinica Luganese Moncucco, che serviranno a mandare a cena il personale sanitario.

La consegna è avvenuta questa mattina nella cornice del Lido di Lugano. Katiusca ha fondato "forTInsieme" ed è riuscita a raccogliere ben 30'100 franchi. «L’idea è nata durante il lockdown - ci aveva spiegato qualche settimana fa -. Sui social non si vedevano che foto di pizza, pane, dolci. Io stavo preparando un tiramisù quando ho pensato a chi in quel momento si trovava in ospedale per lavoro e non poteva cucinare». Ha quindi aperto un conto, dove sono arrivate 243 donazioni da 10 a 5'000 franchi.

«Stamattina si è respirato un grande senso di unità - spiega ancora Katiusca -. EOC e Clinica Moncucco hanno molto apprezzato l'unità dimostrata dal Ticino». Paolo Sanvido, presidente dell'Ente ospedaliero cantonale (EOC) ha più volte rimarcato come «i riconoscimenti e la vicinanza da parte della popolazione sono stati la benzina per andare avanti del personale sanitario». Anche Gabriele Beltrami, direttore di GastroTicino, ha lodato l’idea. I buoni da 50 franchi - 400 all'EOC e 202 a Moncucco - saranno infatti spendibili nei ristoranti ticinesi, aiutando un altro settore duramente colpito dal lockdown.

Il conto aperto per le donazioni, lo ricordiamo, resterà attivo fino al 1. agosto. Il ricavato servirà a realizzare ulteriori buoni per mandare a cena il personale di Rega e ambulanze.

Dati per le donazioni:

Katiusca Veronese
Siamo forTInsieme
Malvaglia
Banca Stato Canton Ticino, Dongio
IBAN: CH03 0076 4187 1176 Y000 2

Ti-Press (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
14 min
Vaccini on the road: «Più di 2'700 inoculazioni»
Da oggi il bus itinerante toccherà alcune località del Luganese e delle Valli del Ticino.
CANTONE
22 min
Si entra nella stanza 501: tutti i dettagli
Giallo dell'hotel La Palma Au Lac di Muralto, al processo la versione dell'imputato. Dal gioco erotico all'allarme.
ASCONA
1 ora
L'hotel Castello del Sole è il migliore di tutta la Svizzera
È la seconda volta che la struttura riceve il prestigioso riconoscimento della guida GaultMilliau.
MURALTO/LUGANO
3 ore
Spese folli, e pagava sempre lei
Processo per il delitto in hotel: ripercorse le ultime ore della "strana coppia". La cena, la discoteca, la cocaina.
CANTONE
4 ore
I tatuaggi, il lusso, il sesso, gli scatti d'ira e quella ragazza con tanti soldi
Morte in hotel: il 32enne accusato di avere ucciso una giovane inglese è davanti alla Corte delle assise criminali.
CANTONE
5 ore
Stabili positivi e ricoverati, ma c'è un nuovo morto
I pazienti Covid restano 19, di cui 7 si trovano in terapia intensiva.
CANTONE
7 ore
«La lentezza degli aiuti da parte delle autorità è costata vite umane»
Le riflessioni del Segretario UNIA Ticino, Giangiorgio Gargantini, a oltre un anno e mezzo dall'inizio della pandemia.
FOTO
BELLINZONA
9 ore
Violento scontro tra auto e muro durante la notte
L'incidente è avvenuto intorno all'una di mattino sulla cantonale.
CANTONE
9 ore
Gioco erotico o assassinio? Al via il processo sul delitto al La Palma
Alla sbarra un 31enne tedesco che dovrà rispondere dell'omicidio della sua compagna inglese di 22 anni.
CANTONE
9 ore
Dal vaccino alla poppata, una traversata lunga 9 mesi
Le risposte del Primario di ginecologia e del Pediatra neonatologo ai dubbi che assillano le donne incinte
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile