Katiusca Veronese
CANTONE
10.06.20 - 06:000
Aggiornamento : 09:49

Oltre 30'000 franchi per mandare il personale sanitario a cena

Katiusca Veronese ha lanciato la raccolta fondi "forTInsieme". E ha ricevuto ben 243 donazioni

602 buoni da 50 franchi verranno consegnati a EOC e Clinica Moncucco. «Quando ci si mette il cuore, funziona tutto meglio».

BELLINZONA - Da sola, ha raccolto ben 30’100 franchi. Una somma in favore del personale sanitario impiegato al fronte durante la pandemia di coronavirus. Lei è Katiusca Veronese e il suo obiettivo è regalare una cena a chi in questo lungo periodo si è preso cura di noi.

«L’idea è nata un giorno, durante il lockdown - spiega la donna -. Sui social non si vedevano che foto di pizza, pane, dolci. La gente ha riscoperto la cucina. Io stavo preparando un tiramisù quando ho pensato a chi in quel momento si trovava in ospedale per lavoro. Loro non potevano cucinare, non avevano neppure il tempo di fare una pausa per pranzare, con quei turni massacranti». 

Katiusca si è quindi domandata “Cosa posso fare io per loro?”. Poi l’illuminazione: regalargli una cena simbolica, un modo concreto per esprimere gratitudine. Ha quindi preso il telefono e ha chiamato Gabriele Beltrami, di GastroTicino, che ha condiviso l’entusiasmo dell’idea.

Dal nulla è nato “forTInsieme”. Il post sui social è stato condiviso moltissime volte. Sono state 243 le donazioni da parte di famiglie, giovani, anziani, aziende e associazioni. Con versamenti da 10 a 5’000 franchi. Nel complesso, Katiusca ha raccolto ben 30’100 franchi e sono stati stampati 602 buoni da 50 franchi l’uno.

Il 22 giugno Katiusca incontrerà l’Ente ospedaliero cantonale (EOC) e la Clinica Luganese Moncucco per la consegna. Un’azione generosa che farà bene al personale sanitario ma anche alla ristorazione ticinese, dove verranno spesi i buoni.

Katiusca, visto l’entusiasmo e l’ampia partecipazione, terrà attivo il conto corrente fino al 1. agosto. «Ieri sono arrivati ancora 150 franchi. Se raccoglieremo altre donazioni, stamperemo ulteriori buoni per il personale di Rega e ambulanze». E conclude orgogliosa: «Quando ci si mette il cuore, funziona tutto meglio».

Dati per le ultime donazioni:

Katiusca Veronese
Siamo forTInsieme
Malvaglia
Banca Stato Canton Ticino, Dongio
IBAN: CH03 0076 4187 1176 Y000 2

 

Katiusca Veronese
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
Scomparso Haylem Sissaui
È dal 22 di luglio che non si hanno sue notizie
LUGANO
9 ore
Abusi all'ex Macello: «Ha macchiato la vita di un bambino»
Condannato a 30 mesi e a una terapia stazionaria un 24enne del luganese
CANTONE / BERNA
9 ore
Le antiche faggete patrimonio dell'UNESCO
La foresta della Valle di Lodano è già oggi una riserva integrale.
LUGANO
10 ore
«Il tetto è caduto all'improvviso»
Il maltempo ha fatto solo danni, fortunatamente. Anche alla stazione di servizio Coop di Pambio-Noranco
CANTONE
11 ore
«Le tragedie del 2014 ci hanno fatto cambiare approccio»
Il primo bilancio dei danni del maltempo con il direttore del Dipartimento del territorio, Claudio Zali
LUGANO
14 ore
Servizio gratuito via lago fra Lugano e Porlezza
Il trasporto lacuale è stato rapidamente organizzato in risposta alla chiusura della strada fra Gandria e il confine.
FOTO
LUGANO
17 ore
Pensilina Coop crollata, non ci sono feriti
È il bilancio di quanto accaduto stamattina attorno alle 9.30 al nuovo benzinaio di Pambio-Noranco
CANTONE
18 ore
Altri 28 casi in Ticino, i ricoverati restano 12
Nel reparto di cure intense si trovano attualmente 4 persone. Ancora a zero i decessi.
MENDRISIO
20 ore
Una notte di (relativa) quiete dopo la tempesta
«Abbiamo terminato gli interventi e nella notte non abbiamo ricevuto nessuna richiesta», spiega Alberto Ceronetti.
CANTONE
23 ore
Pronto, centro vaccini? Due ore senza risposta
I tempi di attesa per parlare con il numero verde cantonale possono essere molto lunghi. Colpa delle vacanze?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile