Tipress (archivio)
CANTONE / ITALIA
14.12.19 - 14:300
Aggiornamento : 15.12.19 - 09:00

«Mille euro in più nella busta paga» per i frontalieri

Il provvedimento votato dal Gran Consiglio osservato dall’Italia: «Alle ditte ticinesi costerà 5 milioni in più all’anno»

BELLINZONA / COMO - L’approvazione del salario minimo in Ticino - decisa in settimana dal Gran Consiglio - fa discutere anche in Italia. “Il Giorno” ha pubblicato oggi una propria analisi sul provvedimento, parlando di un «dono» nel breve termine ai frontalieri, che potrebbero dall’anno prossimo «trovarsi in busta paga mille euro in più al mese».

Un aumento che, secondo il quotidiano italiano, dovrebbe costare alle aziende ticinesi circa 5 milioni di franchi in più all’anno. Le ultime cifre pubblicate, lo ricordiamo, parlano di 67’900 lavoratori frontalieri impiegati nel nostro cantone. E la misura dovrebbe interessare circa 9mila fra questi.

Nel commentare la situazione ticinese, il foglio italiano parla di «Far West appena superato il confine», con i frontalieri che negli ultimi anni «si sono visti proporre stipendi da 2.500/2.000 franchi al mese per un impiego che a un lavoratore svizzero sarebbe pagato il doppio» - sottolineando inoltre l’impossibilità di trattare altrimenti - mentre con il nuovo provvedimento tali remunerazioni potrebbero salire a 3’200 franchi netti al mese.

Il salario minimo ticinese - In Ticino entrerà in vigore un salario minimo orario che si innalzerà progressivamente dai 19.75 franchi fino ai 20.25 franchi all'ora. La misura - approvata dal legislativo cantonale con 45 voti favorevoli, 30 contrari e un astenuto - concretizza il "sì" popolare all'iniziativa dei Verdi "Salviamo il lavoro in Ticino" approvata nel giugno del 2015.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Fine della tregua: riecco la canicola
MeteoSvizzera annuncia una nuova ondata di caldo. Temperature fino a 34 gradi da domani a mercoledì
CANTONE
3 ore
Il Ticino ha tre nuovi casi di coronavirus
Nel nostro cantone il tampone ha dato esito positivo per un totale di 3'449 persone da inizio pandemia.
LUGANO
5 ore
Muffa e umidità: e ti ritrovi in trappola
I guai di una 30enne nel suo appartamento. Ora se ne andrà per questioni mediche. Ma il proprietario non si fa trovare.
GORDEVIO
6 ore
«Le mie vacanze in Kenya per aiutare chi ha bisogno»
Un cuore grande, molta generosità e la voglia d'imparare da chi non ha nulla ma è sempre felice.
FOTO
BREGAGLIA (GR)
6 ore
A soli tre anni alla conquista di un tremila (sulla schiena della mamma)
Si tratta del piccolo Jackson, figlio dell'alpinista inglese Leo Houlding: con tutta la famiglia è salito sul Badile
FOTO E VIDEO
LUGANO
16 ore
Toh, in Viale Franscini sono spuntate delle balene
È il murale realizzato sulla parete di un palazzo dal collettivo Nevercrew
CANTONE
17 ore
No del Governo alla mascherina: «È una decisione politica»
Il dottor Garzoni si dice convinto che il Consiglio di Stato sarà disposto a introdurre l'obbligo se i numeri saliranno.
CANTONE
19 ore
San Giorgio: svelato il mistero del rettile col supercollo
I ricercatori hanno stabilito che si trattava di un animale acquatico, ma non era un nuotatore efficiente
CANTONE
22 ore
No all'obbligo d'indossare la mascherina negli spazi chiusi
Norman Gobbi: «Non sarebbe stata una misura proporzionata visti i pochi casi che ci sono in Ticino»
CANTONE / ITALIA
22 ore
Riciclava soldi per il boss a Lugano
Sequestrati tre milioni di euro a un’avvocatessa di Milano legata al camorrista Vincenzo Guida.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile