Immobili
Veicoli
tio/20minuti
CANTONE
24.09.19 - 13:380
Aggiornamento : 16:26

Volo Lugano-Zurigo: «Un'alternativa ad Adria? Non è semplice»

La compagnia slovena parla di un grounding temporaneo della durata di due giorni. Ma per ora regna l'incertezza, anche sul collegamento aereo con il Ticino

AGNO - Fino a domani sera con Adria Airways non si vola: tutti i velivoli della compagnia slovena sono a terra per mancanza di liquidità (viene garantito soltanto un collegamento tra Lubiana e l'hub di Francoforte). Anche all’aeroporto di Lugano in queste ore i viaggiatori da e per Zurigo devono per forza ripiegare sul treno o su altri collegamenti dagli scali milanesi. Ma dopodomani cosa accadrà? Gli aerei di Adria torneranno a decollare?

La stessa compagnia slovena afferma, in una nota stampa della scorsa notte, di stare «cercando intensamente nuove soluzioni in cooperazione con potenziali investitori». E l’obiettivo di tutti gli attori coinvolti sarebbe, quindi, di permettere agli aerei Adria di spiccare nuovamente il volo. Ma per ora regna l’incertezza. E l'Agenzia slovena per l'aviazione civile comunicherà domani, mercoledì, la propria decisione sul ritiro della licenza ad Adria Airways.

«Non è chiaro cosa succederà, noi siamo in contatto con Swiss che ha affidato la rotta tra Lugano e Zurigo ad Adria» ci dice Antonello Laveglia, portavoce dell’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC). Nel peggiore dei casi, Adria potrebbe però restare a terra per sempre. In tal caso Swiss dovrebbe trovare un'alternativa per raggiungere lo scalo di Agno. E potrebbe non essere facile, come osserva anche il nostro interlocutore: «È vero, si tratta di una situazione particolare e complicata, perché a Lugano possono volare solo velivoli specifici e con piloti formati appositamente per quelle piste». Quindi: «Organizzare un’alternativa in poco tempo non è semplice».

In particolare a causa della pista corta, all'aeroporto di Agno possono atterrare solo velivoli Saab 2000 (come quelli impiegati da Adria), ATR 72 e Dash 8. Per quattro anni e fino allo scorso 28 ottobre, Swiss utilizzava un Dash 8-Q400 di Austrian Airlines (era il periodo in cui la fallita Darwin Airline era nelle mani della concorrente Etihad). Poi è tornata, come già in passato, ai meno capienti Saab 2000 (50 posti a sedere invece di 76). Si tratta di un modello fuori produzione dal 1999. E attualmente in servizio se ne contano 21 esemplari, tra cui quelli impiegati da Adria Airways.

Nel frattempo l’UFAC «segue con attenzione l’evoluzione della situazione», anche per quanto riguarda eventuali problemi per i passeggeri. E il portavoce ricorda: «C'è una concessione che stabilisce determinati obblighi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 2 anni fa su tio
CHIUDERLO!
Bayron 2 anni fa su tio
Un’alterna.... l’unica: chiudere quello scempio!
seo56 2 anni fa su tio
Solo una parola: CHIUDERLO
giuvanin 2 anni fa su tio
Un’alternativa? E se provassimo con il mais o le patate?
ugobos 2 anni fa su tio
@giuvanin se andate avanti cosi non sara un alternativa ma il vostro futuro. Zappare la terra magari li riuscite meglio
Pulentaebrasaa 2 anni fa su tio
Conversione ad aeroporto "executive" subito con relativo dimagrimento dell'organico e paletta di servizi di alta/altissima qualità, è l'unica soluzione. Poi vedrete che l'aeroporto funzionerà, come già funzionano gli altri scali di questo tipo.
Disà 2 anni fa su tio
" Si tratta di un modello fuori produzione dal 1999 " ...un po come tutto il Ticino
Ben8 2 anni fa su tio
Peccato potrebbe essere l’aeroporto più veloce del mondo! Purtroppo gestito malamente per quanto riguarda l’affidabilitá dei voli!
KilBill65 2 anni fa su tio
La maggioranza evita l'aereoporto di Lugano....Ormai non e' piu' conveniente in tutti i sensi!!!....La realta' e' questa e non ci piove…..Ma c'e' chi ci spera ancora....
elvicity 2 anni fa su tio
alternativa è il treno... più semplice di così
Nicklugano 2 anni fa su tio
Tanto tuonò che piovve, nulla di nuovo all'orizzonte, ma Merlo ed il buon Marco continueranno a crederci...
ugobos 2 anni fa su tio
La vedo dura che riprenderanno a volare. gli hanno gia ritirato 3 aerei e da tempo che sono in cerca di soldi. sarebbe un caso se li trovano tra oggi e domani
user1010 2 anni fa su tio
@ugobos Cosa ti dicevo un mesetto fa...
ugobos 2 anni fa su tio
@user1010 a dire il vero all inizio pensavo che esageravi. pero poi ero andato a far qualche ricerca ed era peggio di quello che dicevi. per 250 euro non pagati gli hanno bloccato un aereo a vienna una settimana fa. ho letto che il governo sloveno la fara fallire e ne faranno una nuova di compagnia. vedremo
ugobos 2 anni fa su tio
@ugobos su ticinonews scrivono che sperano in un aiuto governativo. Il governo Sloveno non puo piu dar aiuti perche la legge glie l ho vieta. quindi mi tocchera prendere il treno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
Ecco dove saranno posizionati i radar in Ticino
I controlli della velocità saranno sparpagliati in sei degli otto distretti cantonali.
AIROLO
9 ore
Auto contro camion, San Gottardo riaperto
L'incidente, avvenuto in territorio urano attorno alle 14.15, ha provocato la chiusura della galleria per circa tre ore.
CONFINE
12 ore
Auto ticinese si schianta a Maccagno, gravissimo un 15enne
L'incidente è avvenuto ieri sulla strada statale del Lago, a non molti chilometri dalla dogana di Dirinella.
LOCARNO
13 ore
«Spero che la giustizia mi dica chi ha ucciso mio figlio»
Parla la mamma del ragazzo di 23 anni trovato morto nell'appartamento di via Muro della Rossa
CANTONE
15 ore
STEG chiude le sue filiali in Ticino
I negozi di Lugano e Giubiasco cesseranno l'attività dal prossimo 9 luglio
LOCARNO
17 ore
L'uomo ritrovato nell'appartamento di Solduno aveva un taglio sul volto
La lacerazione sarebbe stata così evidente da rendere la vittima quasi irriconoscibile.
CANTONE
18 ore
Il vaiolo delle scimmie in Ticino? «Era solo questione di tempo»
In virtù del primo contagio registrato martedì in Ticino, abbiamo scambiato due parole con il medico cantonale.
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Auto contro auto in centro a Bellinzona
L'incidente è avvenuto intorno alle 18.
CANTONE
1 gior
Governo sull'imposta di circolazione: «Criticità nel controprogetto»
Il Consiglio di Stato si è espresso sui due testi approvati dal Parlamento
CANTONE
1 gior
Presunto taccheggio sul Tilo, fermati
Sono in corso accertamenti su due richiedenti l'asilo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile