Ti Press
BREGGIA / CASTEL SAN PIETRO
14.08.19 - 17:100

Acqua di nuovo potabile in Valle di Muggio

Si invita comunque la popolazione a voler far scorrere l'acqua in tutti i rubinetti per cinque minuti prima di consumarla

BREGGIA - L'Azienda acqua potabile di Breggia comunica che l'acqua distruita nel Comune di Breggia, nelle frazioni di Bruzella e Caneggio, e nel Comune di Castel San Pietro, nelle frazioni di Campora e Casima, è nuovamente potabile e può essere utilizzata normalmente.

Si invita comunque la popolazione a voler far scorrere l'acqua in tutti i rubinetti per cinque minuti prima di consumarla. 

1 mese fa Acqua non potabile in alcune frazioni di Breggia e Castel San Pietro
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora

Il video del ciclista arrabbiato: «Multate anche i pedoni»

Il titolare di un negozio di biciclette ha documentato la "gincana" quotidiana in centro a Lugano. Bertini: «Stiamo recuperando, mi appello al buonsenso»

FOTO
BELLINZONA
1 ora

Ecco l'albero che produce energia con il vento

Il progetto, ideato da alcuni studenti della Commercio, è stato inaugurato ieri nel Parco urbano cittadino

NOVAGGIO
2 ore

Giornata Alzheimer: «La vita accanto alla mia compagna che non ricorda più nulla»

Il 21 settembre si celebra la Giornata mondiale della "ladra dei ricordi". «Mi prendo cura della mia piccolina. Le sue carezze mi fanno sentire fortunato»

CANTONE
15 ore

Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto che trasportava Gobbi

Il tanto criticato controllo della velocità avrebbe "colpito" anche l'auto sulla quale sedeva il Consigliere di Stato. Ma a guidare era il suo autista

TORRICELLA-TAVERNE
15 ore

Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico

L'incidente è avvenuto in direzione sud e ha visto coinvolti due veicoli

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile