Archivio Tipress
LUGANO
21.05.19 - 21:020

Il rilancio dell’aeroporto parte da otto milioni

È pronto il relativo messaggio municipale. Si parla di utili a partire dal 2031

LUGANO - L’aeroporto di Lugano potrà tornare nelle cifre nere a partire dal 2031, con utili annuali medi di 2,2 milioni. È quanto si evince dal messaggio municipale per il rilancio dello scalo cittadino, anticipato oggi dalla RSI.

Un messaggio che traccia il futuro dell’aeroporto sulla base del rapporto commissionato all’Università di San Gallo. E che comincia dalla richiesta di otto milioni di franchi, necessari a coprire le perdite e favorire il rilancio.

Ma a medio lungo termine si parla poi interventi infrastrutturali irrinunciabili: dai nuovi hangar all’allungamento della pista e al rifacimento del terminal. Per un investimento complessivo di circa 50 milioni di franchi.

Per le cifre nere, secondo il messaggio, si dovrà attendere il 2031, quando dallo scalo dovrebbero passare circa 280’000 passeggeri all’anno.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GIGETTO 1 anno fa su tio
Ma fermatevi per l'amor del cielo, finitela di gettar via soldi per nulla senza nessun risultato per il futuro. Struttura da chiudere immediatamente.........
jena 1 anno fa su tio
basta basta basta ... 1) basta buttar via soldi in studi inutili (nel 2031 767 passeggeri di media al giorno???... magari arriviamo a ZH in 30 minuti col treno...) 2) basta investire i soldi pubblici in strutture che non potranno mai al passo col tempo e circondate da giganti (MI ZH BG) 3) basta con questa lenta agonia che toglie tempo e risorse x altri progetti
Corri 1 anno fa su tio
Ancora soldi (nostri) buttati al vento...!
seo56 1 anno fa su tio
Paese di megalomani. Struttura da chiudere
giuvanin 1 anno fa su tio
Utili a partire dal 2031... Trasformazione dell'acqua in vino nel 2038... Moltiplicazione dei pani e dei pesci nel 2057...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CADENAZZO
6 ore
Senzatetto al freddo: «Cercheremo di aiutarlo»
A notare la situazione di grande disagio una passante. La foto finisce sui social e i City Angels intervengono.
LUGANO
11 ore
I mercatini, in barba al Covid
A Lugano si faranno comunque. Anche se in modo diverso dal solito. Lo ha annunciato oggi il Muncipio
FOTO E VIDEO
GAMBAROGNO
13 ore
Con l'auto elettrica contro un muro, donna ferita a Magadino
L'incidente è avvenuto questa mattina in via Orgnana. La strada è rimasta chiusa per circa un'ora.
FOTO
CANTONE
17 ore
Ajla va come un treno
L'atleta ticinese scelta come testimonial della Ferrovia Centovallina.
CANTONE
17 ore
Altri 214 contagi e cinque morti in Ticino
L'andamento della pandemia nel nostro cantone rimane «seria», ma abbastanza stabile.
FOTO
CANTONE
20 ore
«Quella volta che incontrai Diego a Buenos Aires»
Nel cuore di Maradona c’è sempre stato uno spazio di riguardo per il nostro paese, dove ha soggiornato con le sue figlie.
CANTONE
21 ore
«Solo il 5.7% dei soccorritori ha contratto la malattia»
Il direttore sanitario della Croce Verde luganese ci ha indicato i protocolli per garantire la sicurezza degli operatori
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
I coltelli finiranno sotto chiave?
L'attacco di ieri a Lugano è avvenuto con un coltello preso direttamente dagli scaffali della Manor
CANTONE
1 gior
Aggressione alla Manor, l'accusa è di tentato omicidio e lesioni gravi
L'Imam Jelassi: «Condanniamo con forza ogni forma di violenza gratuita a prescindere da chi la commetta»
LUGANO
1 gior
La famiglia rompe il silenzio: «Chiediamo rispetto»
Fotografi e giornalisti davanti all’abitazione dei genitori della 28enne che ha accoltellato una donna ieri alla Manor.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile