Depositphotos
CANTONE
17.12.18 - 18:070
Aggiornamento : 18.12.18 - 07:17

Duemila euro in beneficenza per il danno da parcheggio

È la condanna inflitta al ticinese che lo scorso maggio in Germania aveva lasciato un foglietto con i suoi dati personali sul parabrezza di un’auto che aveva urtato

LUGANO - Duemila euro da versare a favore di un’associazione impegnata nell’aiuto dei giovani. È la condanna inflitta a Paolo*, trentaduenne del Luganese, che la scorsa primavera era finito nei guai in Germania per aver danneggiato un’auto parcheggiata, lasciando poi sul parabrezza un foglietto con i suoi dati personali (vedi articolo correlato).

La questione era stata risolta dalla sua assicurazione, che nel giro di alcune settimane aveva versato l’indennizzo per la riparazione del veicolo. Ma le autorità tedesche lo avevano comunque accusato di allontanamento non autorizzato dal luogo dell’incidente, proponendo una pena pecuniaria di 1’500 euro e un divieto di circolazione di sei mesi in Germania. Secondo la legge tedesca, il ticinese avrebbe dovuto attendere la proprietaria della vettura (una 75enne delle regione) o in alternativa contattare la polizia. Un foglietto non era quindi sufficiente.

A seguito del suo ricorso contro la decisione delle autorità, di recente la vertenza è finita davanti a una Corte della Pretura di Reutlingen, nelle vicinanze di Stoccarda. E il giudice gli ha proposto due alternative: la pena pecuniaria con il divieto di circolazione in Germania e quindi l’iscrizione al casellario giudiziale oppure la beneficenza. «Mi ha spiegato che la legge l’ho infranta, nonostante il danno sia stato sistemato» ci dice Paolo, al suo rientro dalla Germania. «Essendo residente in Svizzera, il giudice non poteva ordinare il ritiro della patente e nemmeno il servizio civile, quindi mi ha proposto la beneficenza».

Il trentaduenne ha allora optato per la seconda alternativa, anche se si tratta di un importo superiore a quello della pena pecuniaria. «Ma non volevo dare i miei soldi allo Stato» conclude Paolo.

*nome di fantasia

Commenti
 
Marilei De Moura Patocchi 11 mesi fa su fb
A hanno fatto un bel danno nel posteggio e niente.no so chi sia stato, un disonesto di siguro
Paolo Mac 11 mesi fa su fb
L’essere onesti non ha mai pagato! A sto mondo del caxxo se segui le regole sei solo un coglione....purtroppo?
Simone Galbusera 11 mesi fa su fb
Dovrebbe ringraziare che hanno lasciato un biglietto con i dati...
Tato50 11 mesi fa su tio
Fosse stato immatricolato in Ticino il veicolo danneggiato, tramite la targa avrebbe potuto rintracciare la proprietaria o qualcuno a lei vicino (se qualcuno lo ha già fatto gli do l'Oscar della circolazione). Il dover aspettare il danneggiato poteva magari farlo rimanere ore o magari giorni. Con il senno di poi avrebbe dovuto chiamare chi di dovere ma ha pensato di agire, onestamente in quel modo. Se va ancora in Germania e gli ricapita, mettrà il nome di un germanico che abita in zona ;-)) L'onestà a volte non paga ;-((
Agata Di Mauro 11 mesi fa su fb
Purtroppo oggi essere onesti non paga.....viviamo veramente in un brutto periodo
F.Netri 11 mesi fa su tio
Gli è andata ancora bene! Fosse stato in Svizzera, gli avrebbero rovinato la vita.
interceptors 11 mesi fa su tio
E poi ci hanno messo 18 mesi a mettere in galera (?) il loro cittadino che andava a 200 all'ora in galleria del Gottardo? Buffoni….
Vincenzo Maresca 11 mesi fa su fb
Quando si dice che l'onestà paga....Non credevo intendessero questo...un incentivo ad essere disonesti...
Evry 11 mesi fa su tio
Questo e altro sono i VANTAGGI ed il BUON SENSO dell'Europoa Unita.... vergogna.
Sandra Ferrari 11 mesi fa su fb
Però se in Germania la legge è questa, non c’è niente da fare che accettare Comunque grazie a questo articolo adesso so che è meglio chiamare la polizia
Verbania 11 mesi fa su tio
Cioè uno deve magari aspettare il ritorno del proprietario... magari che torna il giorno dopo? Questo chiede la legge tedesca?
Frankeat 11 mesi fa su tio
@Verbania Direi di no. Prevede che chiami la polizia.
Nadine Ferrari 11 mesi fa su fb
Dispiace per questo ragazzo: le buone intenzioni andrebbero sempre considerate e l'onestà ripagata. Ma che spesso il buonsenso si riveli un optional, ormai si sa. E basta leggere i commenti per constatare come lo stesso valga anche per la coerenza. Tutti (o quasi) "solidali" col povero ticinese onesto, giù a dare addosso alla polizia tedesca o addirittura ai tedeschi in generale - quelli che hanno fatto accenno alla "storia", poi, sono davvero dei ? - mentre quando si tratta di stranieri/frontalieri in Svizzera è tutto un fiorire di "la legge è legge" e "se vai in un Paese straniero ti adatti alle sue regole" e "la legge è uguale per tutti" e "chi sbaglia paga" e così via (e non solo riguardo al Codice stradale), con tanti saluti al suddetto buonsenso e, appunto, alla coerenza... ?
Nadine Ferrari 11 mesi fa su fb
Che spesso il buonsenso si riveli un optional, ormai si sa. Ma basta leggere i commenti per constatare come lo stesso valga anche per la coerenza. Tutti (o quasi) "solidali" col povero ticinese onesto, giù a dare addosso alla polizia tedesca o addirittura ai tedeschi in generale - quelli che hanno fatto accenno alla "storia", poi, sono davvero - mentre quando si tratta di stranieri/frontalieri in Svizzera è tutto un fiorire di "la legge è legge" e "se vai in un Paese straniero ti adatti alle sue regole" e "la legge è uguale per tutti" e "chi sbaglia paga" e così via, con tanti saluti al suddetto buonsenso e, appunto, alla coerenza... ?
Lucilla Ferrara 11 mesi fa su fb
Ora facciamo il giochino... al posto di “ticinese” mettiamo “frontaliere”... riesco a prevedere che all’improvviso la polizia tedesca la fareste santa subito. Chissà perché.
Bruno Realini 11 mesi fa su fb
ciao. ho urtato la tua auto e ora sto facendo finta di lasciarti un biglietto con i miei dati personali perchè c'è della gente che mi fissa. buona giornata.
Tom O'Hara 11 mesi fa su fb
F... Germany!
Nunzia Piccioni 11 mesi fa su fb
Non ci credo...
Boris Urs Fantechi 11 mesi fa su fb
Cavolata. Conta il risultato. Dal momento in cui il danno risulta sistemato, cade la denuncia. Mi è successo ultimamente, buttando giù una moto in parcheggio, biglietto e danno risolto. E la giustizia può occuparsi di cose serie.
Manuela Pacciarelli-Marcon 11 mesi fa su fb
Ma stiam scherzando ? E i germanici nei posteggi a Locarno che danneggiano le noste di macchine che ci lasciano il biglietto : ho urtato la sua macchina e se ne vanno ? Senza lasciar nessun recapito e tu ti tieni i danni. Quest anno 2 volte ..... complimenti
Claudia Kalt 11 mesi fa su fb
Manuela appunto sanno perché...
Digiacomo Libero 11 mesi fa su fb
A me è capitato di essere onesto, 9 anni fá mentre rientravo a casa 100 metri prima di arrivare a casa ho urtato il muro del vicino per stanchezza alla guida allora per onestà chiamo la polizia, etc etc, 3 mesi ritiro di patente, 2200 Fr. Di multa, e in più l'assicurazione macchina mi ha dato 3000 Fr in meno per colpa grave , per il semplice motivo che guidando stanco e come se saresti sotto assunzione di farmaci o droghe, è io ero pulito al test. Quindi non penso serve tanto essere onesti. Almeno che non ci scappa il morto.
Jeyjey Vette 11 mesi fa su fb
bravo.. e lo scrivi pure... ma ti rendo conto che se ti addormenti al volante puoi causare un incidente anche grave?? ma sei un bel fenomeno.....cosa pretendevi un premio??
Davide Pelucchi 11 mesi fa su fb
Era meglio che se ne andava....tedeschi peggio degli svizzeri
Digiacomo Libero 11 mesi fa su fb
Anche in Svizzera l'ho fanno.
Marina Borroni 11 mesi fa su fb
2000 euro per aver "urtato" in un parcheggio? Era alla guida di un panzer?
Simo Ivy 11 mesi fa su fb
Marina Borroni no se ho capito giusto è per non essersi fermato ad attendere la proprietaria (o aver chiamato le forze dell'ordine per autodenunciarsi).. non so.. mi sembra una decisione troppo zelante in ogni caso..
Nmemo 11 mesi fa su tio
La buona fede andava riconosciuta. Sono convinto che anche il codice tedesco presenti qualche cavillo utilizzabile nel caso. Si tratta di conoscere bene la lingua (che non è il tedesco comunemente usato in Svizzera e non intendo lo Switzerdütsch). A prescindere, Paese che vai, leggi che trovi. Talvolta le sorprese stanno dietro l’angolo.
Fabrizio Carlo Poncini 11 mesi fa su fb
Per onesto ......
Solar Figli 11 mesi fa su fb
Ecco, ci siamo aggiornati! Scappa via ?
Antonio Simich 11 mesi fa su fb
Uuuh pensa se lo facevano qui ad un frontaliere... La guerra
Rita Risi 11 mesi fa su fb
Con tutti i fastidi che hanno in Germania si attaccano queste cagate
Ecthelion 11 mesi fa su tio
"Ciao, scusa ti ho urtato per sbaglio con la macchina. Ora sto scrivendo questo foglietto perché ci sono un paio di persone che guardano e così penseranno che ti sto lasciando i miei dati personali. Stammi bene!"
F/A-18 11 mesi fa su tio
@Ecthelion Si ma se quelle due persone sono un po' curiose ed anche un po' impiccione, appena te ne vai vanno a controllare, vedono la truffa e chiamano la pola, dopo sono ca..i amari!
pegi 11 mesi fa su tio
@F/A-18 hahahahah....ho vissuto un'esperienza del genere. Inoltre la persona che stava osservando la scena l'ha anche filmata con il telefonino. Beccata la targa dell'auto del tipo..il tipo e denuncia in posa ecc ecc...successo nei posteggi di Gandria prima della sbarra.
Damiano Iannino Schipilliti 11 mesi fa su fb
In Germania puoi essere accusato di aver fatto un incidente .. E il bello che poi devi dimostrare tu che non è vero ...
Soumia Lahroni 11 mesi fa su fb
Fare l’onesto in mondo di ladri nn ne vale la pena !!!
dxbuae 11 mesi fa su tio
Allora e' chiaro a tutti. La prossima volta che urtate un veicolo fuggire al piu' presto! Che Autorita' del cavolo. Mantengono immigrati irregolari e sovversivi e si attaccano ad una persona onesta. Sara' una ritorsione per aver fatto arrestare un cittadino tedesco per l'eccesso di velocita'?
tip75 11 mesi fa su tio
beh da noi dovremmo imparare qualcosa nel senso di punire chi commette veri reati dato cosa fanno al estero con gli onesti...strano che non viola qualche diritto umano questa’punizone’...
Pier 11 mesi fa su tio
Beh, in effetti anche secondo me la pena è esagerata e sproporzionata ma, visto che ogni Paese ha le sue leggi (che non sempre rappresentano la giustizia) i casi sono due: o ti adegui o in quel Paese non ci vai.
kenobi 11 mesi fa su tio
PIÙ PEGGIORI, certo, ma in grammatica
Spirito1 11 mesi fa su tio
Ecco la differenza... Da noi si massacra di multe per fare cassetta. In Germania beneficenza!! Questa é vera prevenzione!
Pascale Passera 11 mesi fa su fb
PAZZESCO! Un incentivo a diventare disonesti e a non più lasciare i dati personali!
LAMIA 11 mesi fa su tio
Beh ... mi sembra tirata per i capelli.
miba 11 mesi fa su tio
@Sandro Curcio (fèssbook) Voglio complimentarmi con te per il tuo linguaggio nonché per la tua dimostrazione di acuta intelligenza... Sicuramente A CASA TUA pretendi il rispetto delle TUE regole (alias leggi) e poco importa se siano tedeschi, ticinesi, musulmani o altro. Eppure lo diceva già mio nonno deceduto all'età di 80 anni: paese che vai usanze (e leggi) che trovi... Secondo te chi deve adattarsi???
miba 11 mesi fa su tio
@miba ho visto che la redazione di Tio ha tolto il commento di Sandro Curcio (ed ha fatto bene)
navy 11 mesi fa su tio
Mi pare tutto corretto. Se il codice stradale germanico prevede questo, lo straniero svizzero, bulgaro o di dove si vuole, si adatta. Caso contrario sta a casa SUA.
Marlon M D'Amico 11 mesi fa su fb
Danilo Fasola proprio come te e Attila Antonio!
Damiano Martano 11 mesi fa su fb
Meglio essere italiani in certi casi
Roby Cipriano 11 mesi fa su fb
Te pareva che non mettevano di mezzo gli Italiani ?
Graziella Abbate 11 mesi fa su fb
Roby Cipriano mi sembra che gli italiani le multe le pagano..gli svizzeri sono alquanto latitanti su questo punto..la cronaca di parcheggi per handicappati svolte vietate e parcheggi anomali e vietati como e circondario dovrebbero essere straricchi
Fausto Ielmini 11 mesi fa su fb
Francesco Mgn 11 mesi fa su fb
Se la legge è quella, non vedo perché insultare tutti i tedeschi come ha fatto qualcuno. Se fosse stato un frontaliere che prendeva la stessa multa in Ticino, cosa avreste detto?
Laura Bernasconi 11 mesi fa su fb
Qui niente ti accordi col danneggiato come ha fatto lui per pagare il danno e basta. Probabilmente la vecchietta ha fatto intervenire la polizia, altrimenti non si spiega. E tutta questione tra assicurazioni.
Francesco Mgn 11 mesi fa su fb
Laura Bernasconi Devo essere sincero. Non so con precisione cosa prevede la legge da noi. Se qualcuno ne sa di più, si faccia avanti.
Jonathan Bopp 11 mesi fa su fb
Francesco Mgn avrà visto un numero di telefono estero e ha pensato che era più sicuro rivolgersi alle forze dell'ordine
Francesco Mgn 11 mesi fa su fb
Jonathan Bopp Giusto, questo ha senso
Laura Bernasconi 11 mesi fa su fb
Francesco mgn, a me e capitato una volta ad un semaforo di essere presa in pieno. Non ho fatto tante storie, dati dell' assicurazione, foto dell ' incidente e dei documenti e via. Se fossi stata bastarda, avrei potuto chiamare la polizia e avrebbe preso la multa. Ma e stato onesto e quindi perche ancora piu danno ??? Figuriamoci per un semplice danno di parcheggio, fossero tutti cosi onesti un paio di bolli me li rimborsavano ?
Alex Aquino 11 mesi fa su fb
E poi si lamentano delle multe in Ticino i pendolari.....
Dora Rhodes 11 mesi fa su fb
Mi domando si vale la pena di essere onesti????
Walter Ghidini 11 mesi fa su fb
La risposta parrebbe lampante... purtroppo a forza di regole nella concezione del diritto è venuto a mancare il buon senso...
Bruno Realini 11 mesi fa su fb
NO.
Antonio Ippolito 11 mesi fa su fb
Fuori di testa,sempre presuntuosi ed arroganti da sempre,e come detto da Francesco Gulizia,la storia insegna e conferma! oltre che si è comportato da persona corretta l'ha presa pure dove non batte il sole 2 volte!
Lella Losa 11 mesi fa su fb
Assurdo ..oltre che sei.onesto la prendi in.quel.posto ????
Pachi Torcia 11 mesi fa su fb
Assurdo si
Alan Spongee Galbü 11 mesi fa su fb
Mi sembra un po eccessivo... ora capisco perchè la gente preferisce andarsene facendo finta di niente
lo spiaggiato 11 mesi fa su tio
Tutto è bene ciò che finisce bene (specialmente per la associazione benefica)… :-))))
Francesco Gulizia 11 mesi fa su fb
I tedeschi sono quelli più peggiori che esistono in Europa la storia lo conferma
Billy HD FatBob 11 mesi fa su fb
Ma, secondo me i tedeschi non son ne meglio ne peggio di siciliani, austriaci, ticinesi,portoghesi o chicchessia, in europa di gentaglia ce n’è tanta, non è la nazionalita che fa, ma la testa e quello che cè dentro
Pamy Bernardi 11 mesi fa su fb
Oh la madonna madonnina!! ?
Patrizia Di Carlo 11 mesi fa su fb
Assurdo
Laura Bernasconi 11 mesi fa su fb
La prossima volta lasci il danno, e che vadano a cagare !!!!
Leila Bianchi 11 mesi fa su fb
Laura Bernasconi È stato il mio primo pensiero, ma non scordare le Videocamere. La pena sarebbe molto più dura, galera compresa?‍♀️
Walter Ghidini 11 mesi fa su fb
Leila Bianchi però è ciò che ti spingono a fare quando la legge prevale sul buon senso...
Leila Bianchi 11 mesi fa su fb
Walter Ghidini Eh si, lo so?
Luigi Gitto 11 mesi fa su fb
Leila Bianchi a me al Jumbo di Grancia mi son ritrovato col danno e col biglietto Laura Bernasconi ed un numero di targa falso...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
1 ora
Neve: meno del previsto in Ticino, ma oltre Gottardo...
Paesaggi invernali nel Grigioni e nel Vallese
COLDRERIO
4 ore
Ferite troppo gravi, lo scooterista non ce l'ha fatta
Il 43enne, vittima dell'incidente avvenuto lo scorso 10 novembre in via San Gottardo, è deceduto in ospedale
LUGANO
4 ore
In manette un membro della "gang" di Youtube
Si esibiva con una pistola in un discusso video trap. È stato arrestato in un'inchiesta su armi e droga. Denunciato anche un secondo ragazzo
LUGANO
5 ore
Il PLRT fa i conti in tasca a Lorenzo Quadri: «Guadagna 200.000 franchi all’anno»
Il duro attacco del PLRT contro il direttore del Mattino: «Ha un interesse personale nel continuare con la sua verità perchè vive di politica e quindi difende la sua pagnotta»
FOTO E VIDEO
CANTONE
6 ore
Oggi una parte del Ticino appare così
La coltre bianca è scesa fino al fondovalle nella notte, imbiancando soprattutto alcune zone del Sopraceneri
LUGANO
8 ore
Tassa rifiuti indigesta per esercenti e albergatori: ci opporremo
GastroLugano contesterà i 12 franchi per posto a sedere fissati per la tassa base: «Non c’è equità con le altre attività commerciali». E Guido Sassi si scatena: «Passato il limite, siamo stufi»
BELLINZONA
17 ore
La targa è sbiadita? «Uso lo smalto da unghie»
Circolare con lo stemma ticinese "sbiancato" è passibile di multa. E c'è chi ricorre a stratagemmi fai-da-te
VIDEO
LUGANO
19 ore
Manor accende il Natale
Luci e suoni in una Piazza Dante gremita per quella che è diventata una tradizione natalizia a tutti gli effetti
CANTONE
20 ore
Fino a quindici anni di carcere per gli abusi sui figli
La sentenza è stata comunicata poco fa dalla Corte delle Criminali presieduta dal giudice Amos Pagnamenta: «Fatti di una gravità mostruosa»
FOTO
LOCARNO
21 ore
Si immette sulla strada ma non si accorge del bus
L'incidente è avvenuto all'intersezione fra via in Selva e via Franzoni, a Locarno. Leggermente ferito il conducente dell'auto
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile