Depositphotos (foto d'archivio)
SVIZZERA / BRASILE
06.03.21 - 13:410

Lava Jato, scatta l'interrogazione sui metodi dell'MPC

Il consigliere nazionale UDC Piero Marchesi chiede chiarezza: «È nell'interesse della nostra piazza finanziaria»

BERNA - I metodi «controversi» utilizzati dal Ministero Pubblico della Confederazione in occasione dell'operazione "Lava Jato", la "tangentopoli" brasiliana che ha fatto tremare autorità politiche e giudiziarie del paese sudamericano, sono finiti sotto la lente di un atto parlamentare presentato alle Camere federali dal consigliere nazionale ticinese Piero Marchesi.

Le autorità svizzere hanno fornito assistenza giudiziaria a quelle brasiliane nel corso dell'inchiesta. Secondo recenti rivelazioni, questa cooperazione sarebbe stata portata avanti con scambi di informazioni - che comprendevano nomi dei sospetti e conti bancari - che non sono avvenuti solo attraverso i classici canali ufficiali, bensì utilizzando alcune app di messaggistica istantanea come Telegram.

E proprio su questo aspetto il consigliere nazionale UDC vuole vederci chiaro e chiede se siano state effettuate verifiche da parte dell'Ufficio federale di giustizia sull'operato dell'MPC. «È nell’interesse della piazza finanziaria e bancaria elvetica e quindi della Svizzera, che le nostre autorità, conformandosi alle regole e, per limitare il rischio della loro divulgazione illecita, valutando le caratteristiche del Paese destinatario, osservino rigore e cautela nel condividere informazioni bancarie».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 6 mesi fa su tio
MPC una struttura INUTILE, COSTOSA e ...... 🤐🤐🤐
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
41 min
Lite nel centro di Losanna: un morto e un ferito grave
Nella notte su domenica vi è stato un violento alterco fra due fazioni rivali.
SVIZZERA
2 ore
Legge Covid-19: la "battaglia" è cominciata
Tra due mesi si voterà sulla Legge Covid-19. Per Governo e Cantoni la base normativa va assolutamente approvata.
SVIZZERA
3 ore
Complotti, fake news, razzismo: un cocktail pericoloso
Per la Commissione federale contro il razzismo si tratta di piaghe sempre più sotto la luce dei riflettori.
ZUGO
4 ore
Strage in Parlamento, sono passati 20 anni
Il 27 settembre del 2001 Friedrich Leibacher uccise 14 persone, poi si tolse la vita.
SVIZZERA
4 ore
Gli scettici puntano al Nazionale
I movimenti d'opposizione alle norme anti-Covid starebbero preparandosi alle elezioni del 2023
LUCERNA
13 ore
Delitto alla stazione di servizio, la vittima è un 20enne
A perdere la vita durante lo scontro, che ha coinvolto una dozzina di persone, un 20enne kosovaro
Berna
14 ore
Decessi Covid nelle case per anziani, i Cantoni si preparano alla terza dose
Secondo Stefan Fux, Direttore di una casa di riposo, «la vaccinazione sta perdendo la sua efficacia»
BERNA
19 ore
Partecipazione al voto superiore alla media degli ultimi anni
Tra i meno diligenti anche il Ticino, fermo sotto il 48%.
BERNA
19 ore
«Chi si ama e vuole sposarsi deve poterlo fare»
Sul Matrimonio per tutti «i cittadini hanno votato chiaramente», ha detto Karin Keller-Sutter.
BERNA
20 ore
Un alpinista muore allo Schreckhorn
L'uomo si trovava in alta quota per un'escursione in solitaria
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile