Keystone
Potranno votare ma non venire eletti.
BASILEA CITTÀ
09.10.19 - 18:400
Aggiornamento : 18:57

Il PPD basilese: «Sì al voto per gli stranieri»

La sezione del partito ha inoltrato un atto parlamentare in Gran Consiglio per combattere il costante calo dei votanti. I requisiti? Risiedere nel cantone da almeno cinque anni e in Svizzera da dieci

BASILEA - Il Partito popolare democratico (PPD) di Basilea Città ha inoltrato un atto parlamentare in Gran Consiglio con il quale chiede l'introduzione del diritto di voto, ma non di eleggibilità, per gli stranieri domiciliati nel cantone da almeno cinque anni e in Svizzera da almeno dieci.

Secondo il PPD, a Basilea si registra un calo costante della partecipazione al voto. Visto che la quota degli stranieri domiciliati nel cantone è di circa il 35%, i popolari democratici vogliono consentire ad almeno una parte di questa popolazione di partecipare alle tornate elettorali e alle votazioni cantonali, si legge in una nota odierna.

Ma l'introduzione del diritto di voto sarebbe accompagnata da «regole chiare» quali le «necessarie competenze linguistiche» in tedesco, l'adempimento dell'obbligo di pagare le tasse negli ultimi cinque anni, nonché la prova di non essere stati condannati a una pena da scontare.

A livello cantonale, non è la prima volta che a Basilea si tenta di introdurre il diritto di voto per gli stranieri. Un'iniziativa in tal senso e un controprogetto più restrittivo erano stati bocciati alle urne nel 2010.

Attualmente gli stranieri possono votare ed eleggere a livello cantonale nel Giura e a Neuchâtel e a livello comunale in diversi cantoni, tra cui quasi tutti quelli romandi (salvo in Vallese). Anche in alcuni comuni grigionesi e di Appenzello Esterno v'è questa possibilità.

Commenti
 
Tato50 1 sett fa su tio
Hanno scelto il momento giusto ;-)
Lucadue 1 sett fa su tio
Fra un po' verrà concesso il diritto di voto anche ai turisti.
Galium 1 sett fa su tio
Complimenti al PPD basilese. È una proposta saggia che dovrebbe essere di esempio anche per il Ticino. Del resto altri cantoni hanno concesso già da tempo il diritto di voto agli stranieri domiciliati.
Sir Stanley 1 sett fa su tio
Guardando a come votano gli svizzeri, e alla classe politica infarcita di lobbysti in perenne conflitto di interesse che si sono scelti per essere rappresentati in governo e in parlamento, forse l’idea di non farli votare da soli non è poi così male. In ogni caso, fosse anche che si estendesse il diritto di voto ad ogni straniero e finanche agli animali, il peggio ce lo abbiamo già davanti, quindi non ci sarebbe comunque niente da perdere.
GIGETTO 1 sett fa su tio
E avanti con le proposte demenziali.....ma non provate nemmeno un po di vergogna!!!
Maxy70 1 sett fa su tio
Continua il mercimonio del nostro Paese, non ho parole! A proposito, la reciprocità? In quali paesi i cittadini Svizzeri colà residenti hanno il diritto di voto? Nessuno!
Salbra 1 sett fa su tio
Guardate che la Boldrini è in Italia.....non in Svizzera !
Bayron 1 sett fa su tio
Vergogna!!!!
Monello 1 sett fa su tio
....e questi sarebbero Svizzeri ??....amore e rispetto per il proprio paese ?? PPD basilese ...va da via al c... !!!!!
Danny50 1 sett fa su tio
Presto voteranno solo gli stranieri perché gli svizzeri ne hanno piene le ?? ??
volabas 1 sett fa su tio
Gli oregiatti (uregiatt) pur di raccattare qualche voto venderebbero la loro madre; rischiano di diventare peggio dei sinistroidi isterici
klich69 1 sett fa su tio
Come consegnare la Svizzera in mani ai deficienti truffatori ue, bel partito per la gente dicono, adesso si capisce quale gente.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
27 min

I Verdi riscrivono la storia delle elezioni federali

Stando alle ultime proiezioni guadagnerebbero in un colpo 16 seggi, cosa che non era mai riuscita a nessun partito

SVIZZERA
5 ore

Primi risultati: la destra rallenta

Dalle urne inizia a uscire un trend parziale. Calo della partecipazione e Udc in frenata, ma non nei Grigioni

SVIZZERA
6 ore

Il pesticida killer ha ucciso migliaia di api

L'insetticida fipronil era miscelato in modo irriconoscibile nel Pirimicarb. Non è chiaro quanto del prodotto contaminato sia già finito su colture di frutta e verdura

SVIZZERA
7 ore

Keller-Sutter la più influente, Cassis all'ultimo posto

Il software di analisi aziendale esamina la credibilità di una persona, le sue capacità gestionali e di networking

SOLETTA
7 ore

Esperimenti nel seminterrato, due adolescenti ustionati

I ragazzi di 14 e 15 anni sono stati ricoverati in una clinica specializzata

SVIZZERA
7 ore

Voli Swiss a terra, ma poche chance di risarcimento per i passeggeri

Le compagnie aeree sono esonerate dai pagamenti se la cancellazione dei voli è dovuta a «circostanze eccezionali» come i danni del produttore

SVIZZERA
8 ore

Elezioni federali, tutti guardano alla svolta ecologista

I socialisti si dicono favorevoli a un seggio ecologista nel Consiglio federale. L'obiettivo sarebbe un attacco al mandato di Ignazio Cassis

SVIZZERA
1 gior

In migliaia a protestare contro l'attacco turco in Siria

A Ginevra, Berna e Lucerna si è chiesto a gran voce la fine immediata della guerra e dell'oppressione del popolo curdo

SVIZZERA
1 gior

Le coltivazioni di tabacco sono sempre più rare

Attualmente il tabacco in Svizzera cresce su un'area complessiva di 398 ettari, principalmente nei cantoni di Vaud e Friborgo

SVIZZERA
1 gior

Nuove crepe sugli F/A-18

"L'inconveniente" è stato riscontrato in quindici cerniere degli undici dei 30 caccia finora esaminati. Tuttavia, gli aerei sono sempre disponibili per il servizio di polizia aerea

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile