Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
13.09.19 - 16:160

«La Svizzera fuori dalla blacklist italiana»

Una mozione di Roberta Pantani chiede al Consiglio federale di adoperarsi per cambiare le cose

BERNA - La “lista degli oggetti in sospeso da trattare con lo Stato italiano” ha un nuovo argomento. O perlomeno, è quanto chiede una mozione presentata da Roberta Pantani. Il Consiglio federale dovrebbe «adoperarsi affinché venga posto un rimedio in tempi brevi» alla presenza della Svizzera sulla black list italiana riguardante la fiscalità delle persone fisiche.

La consigliera nazionale leghista ritiene che la situazione sia «assurda» in quanto è entrato in vigore il Protocollo che nel 2015 ha modificato la Convenzione contro la doppia imposizione. 

La presenza della Svizzera nella blacklist «non consiste unicamente in un aumento dell’onere amministrativo per i diretti interessati ma rappresenta anche per le banche e le imprese che operano sul territorio svizzero, in particolare su quello ticinese, uno svantaggio competitivo». Infine «il rischio dell’onere della prova si estende anche a tutti quei casi legati alle rogatorie italiane, dunque potenzialmente anche a molti consulenti bancari».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
bimbogimbo 1 anno fa su tio
Basta fare la voce grossa con i nostri vicini e dar loro un ultimatum. I nostri vicini sono lo zimbello d’europa, in un paese purtroppo in caduta libera in tutte le classifiche internazionali. Come si può pensare di intavolare una discussione con degli elementi cosi? Quando i nostri politici inizieranno a capire che sono loro ad aver bisogno di noi e non il contrario, le trattative volgerebbero velocemente al termine...
centauro 1 anno fa su tio
@bimbogimbo Forse dimentichi che la Fallitalia è pur sempre la seconda forza produttiva d'Europa e tra le 7 più industrializzate al mondo, fare la voce grossa mi sembra un po' una esagerazione per un Paesello come la CH!
Lonely Cat 1 anno fa su tio
@centauro Che strano, quando c’è da reclamare qualcosa in nostro favore siamo un piccolo paesello senza speranza. Quando invece c’è da accogliere e pagare siamo il paese più grande e ricco del mondo.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Attualità
33 min
In arrivo un'altra fornitura di vaccini Pfizer
L'UFSP assicura: si tratta di un rallentamento delle consegne, non di un'interruzione
SVIZZERA
43 min
Nel 2020 la Svizzera ha “tremato” ben 1'400 volte
Sono le scosse registrate dal Servizio sismico. In 106 casi sono giunte segnalazioni anche da parte di cittadini
SVIZZERA
1 ora
In Svizzera altri 4'320 contagi e 85 decessi
I dati si riferiscono come ogni lunedì alle ultime 72 ore.
SVIZZERA
1 ora
Scambio di vedute tra Berset e il mondo culturale
Durante un incontro che ha avuto luogo oggi sono stati toccati i problemi che il settore si trova ad affrontare.
SVIZZERA
2 ore
Disagi per tutti a causa della neve
In diverse località il traffico ferroviario e quello stradale sono rimasti perturbati
ZURIGO
3 ore
L'inganno per vaccinarsi più velocemente
Sempre più persone si dichiarano "a rischio" o utilizzano le loro conoscenze per ottenere il vaccino prima del previsto.
SVIZZERA
3 ore
L'ottimismo delle aziende di coworking, nonostante il Covid
A loro avviso la tendenza al telelavoro conferma le buone prospettive per questa attività
ZURIGO
5 ore
Investita, ustionata e annegata dal marito
Un 50enne a processo per avere inscenato il suicidio della moglie. Scoperto grazie all'assicurazione
SVIZZERA
5 ore
La Svizzera è sempre più plurilingue
Sono in aumento le persone che utilizzano regolarmente più lingue. Prevalentemente per motivi professionali
SVIZZERA
5 ore
2020 «notevole» per Denner: +16%
La progressione non è attribuita esclusivamente all'aumento dei consumi interni causa pandemia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile