Keystone
Il suo addio al consiglio nazionale nel 1999.
ZURIGO
11.04.18 - 08:130

Addio a Verena Grendelmeier

L'ex consigliera nazionale zurighese è morta a seguito di un arresto cardiaco. Aveva 79 anni

 ZURIGO - L'ex consigliera nazionale zurighese Verena Grendelmeier è morta a seguito di un arresto cardiaco all'età di 79 anni. Membro e anche presidente dell'Anello degli indipendenti (AdI), partito scomparso nel 1999, aveva dedicato parte della sua vita allo studio del ruolo della Svizzera durante la seconda guerra mondiale.

Grendelmeier è morta già due settimane fa, come si apprende dalle pagine funebri di diversi giornali. Nata nel 1939 a Küssnacht (ZH), la politica socio-liberale ha anche lavorato come giornalista alla televisione e si è dedicata al teatro a Berna e in Germania.

Insegnante di scuole elementari di formazione, Grendelmeier ha fatto parte del parlamento cantonale zurighese dal 1973 al 1979 e successivamente del Consiglio nazionale dal 1983 al 1999. A partire dal 1992 è inoltre stata presidente dell'AdI.

Grendelmaier si era distinta in particolare per l'iniziativa parlamentare volta a far luce sui patrimoni vacanti su conti svizzeri delle vittime dell'olocausto. L'ex consigliera nazionale si è inoltre dedicata alla messa in pratica della Commissione Bergier ed è all'origine del primo rapporto sull'estremismo in Svizzera. La zurighese era inoltre favorevole all'adesione della Svizzera nell'Unione europea.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report