Keystone
Il suo addio al consiglio nazionale nel 1999.
ZURIGO
11.04.18 - 08:130

Addio a Verena Grendelmeier

L'ex consigliera nazionale zurighese è morta a seguito di un arresto cardiaco. Aveva 79 anni

 ZURIGO - L'ex consigliera nazionale zurighese Verena Grendelmeier è morta a seguito di un arresto cardiaco all'età di 79 anni. Membro e anche presidente dell'Anello degli indipendenti (AdI), partito scomparso nel 1999, aveva dedicato parte della sua vita allo studio del ruolo della Svizzera durante la seconda guerra mondiale.

Grendelmeier è morta già due settimane fa, come si apprende dalle pagine funebri di diversi giornali. Nata nel 1939 a Küssnacht (ZH), la politica socio-liberale ha anche lavorato come giornalista alla televisione e si è dedicata al teatro a Berna e in Germania.

Insegnante di scuole elementari di formazione, Grendelmeier ha fatto parte del parlamento cantonale zurighese dal 1973 al 1979 e successivamente del Consiglio nazionale dal 1983 al 1999. A partire dal 1992 è inoltre stata presidente dell'AdI.

Grendelmaier si era distinta in particolare per l'iniziativa parlamentare volta a far luce sui patrimoni vacanti su conti svizzeri delle vittime dell'olocausto. L'ex consigliera nazionale si è inoltre dedicata alla messa in pratica della Commissione Bergier ed è all'origine del primo rapporto sull'estremismo in Svizzera. La zurighese era inoltre favorevole all'adesione della Svizzera nell'Unione europea.

Commenti
 
Tags
grendelmeier
consigliera
verena
verena grendelmeier
ex consigliera nazionale
ex consigliera
consigliera nazionale
svizzera
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report