Dopo la protesta, sui social diventa virale il video di un fermo
Screenshot Twitter/@LIVE1TV
BERNA
08.10.21 - 13:190
Aggiornamento : 15:14

Dopo la protesta, sui social diventa virale il video di un fermo

Si tratta di riprese fatte ieri sera a Berna nel corso della manifestazione non autorizzata contro le norme anti-Covid

BERNA - A Berna è andata in scena, ieri sera, l'ennesima manifestazione non autorizzata contro le misure anti-coronavirus. E anche stavolta la polizia è intervenuta sparando proiettili di gomma e utilizzando cannoni ad acqua. Erano circa cinquecento le persone che hanno preso parte alla protesta, le forze dell'ordine ne hanno allontanate ottanta, mentre nove sono state portate al posto di polizia per un controllo.

Nel frattempo sui social è diventato virale un video che mostra il violento fermo di un manifestante: più agenti in tenuta anti-sommossa attorniano l'uomo e lo percuotono a più riprese. La portavoce della polizia bernese, Isabelle Wüthrich, conferma a 20 Minuten l'autenticità del video. E spiega: «Nonostante i mezzi impiegati, l'uomo si è avvicinato alla barriera indossando degli occhiali protettivi». Agli agenti non erano note le sue intenzioni, anche perché il manifestante teneva le mani in tasca.

Per questo motivo, le autorità avrebbero deciso di affrontarlo: «Dato che ha opposto resistenza, è stato necessario ricorrere a misure dolorose». L'uomo è quindi stato portato al posto di polizia per chiarire la situazione. Nel frattempo è nuovamente a piede libero, ma nei suoi confronti scatterà una denuncia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
27 min
Attivista no vax rifiuta di pagare le tasse
Dopo il sì alla Legge Covid, Daniel Trappitsch non intende versare altri contributi.
ARGOVIA
2 ore
Hanno dovuto scegliere chi ricoverare
Il primo caso alla clinica Hirslanden di Aarau, dove metà del reparto è occupato da pazienti Covid.
ARGOVIA
3 ore
Incendio in un appartamento, morta una donna
Il rogo è divampato ieri sera in una casa plurifamiliare a Döttingen. Ancora ignote le cause.
SVIZZERA
5 ore
Più divieti per i non vaccinati: «È un'opzione»
Le parole di Lukas Engelberger. E su un eventuale obbligo vaccinale: «Pericoloso per il rapporto tra Stato e cittadini»
SVIZZERA
5 ore
«Misure incoerenti. Svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri»
Viaggi, vaccini e terze dosi. Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale sulle decisioni annunciate venerdì
SVIZZERA
6 ore
La presidenza ci mostrerà un nuovo Ignazio Cassis?
Ne è convinto l'amico Fulvio Pelli in attesa della data storica (per il Ticino) dell'8 dicembre
SVIZZERA
14 ore
Senza tampone in aeroporto? Il rientro diventa un caos
Il caso di un manager che si è trovato bloccato in Germania: per prendere un volo per Zurigo ha sborsato 520 euro.
BASILEA CITTÀ
16 ore
Fiamme in una residenza assistita: grave un 86enne
Le cause dell'incendio sono al vaglio della polizia
FRIBURGO
20 ore
Ritorna l'obbligo di mascherina nelle scuole medie
Il provvedimento scatterà lunedì e sarà in vigore fino alle vacanze di Natale
SVIZZERA
1 gior
Swiss congela i voli per Hong Kong
La decisione è stata presa a causa delle rigide misure di quarantena previste per i membri dell'equipaggio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile