AFD
GINEVRA
12.08.21 - 14:490

Intercettato uno scambio di serpenti

Le guardie di confine hanno fermato due uomini a Ginevra che erano in possesso di diversi boa

GINEVRA - Doganieri svizzeri hanno posto in stato di fermo due uomini a Ginevra mentre si apprestavano a scambiarsi boa protetti proprio sul confine con la Francia. I due non disponevano dei necessari certificati per la detenzione dei serpenti.

Il tentato scambio tra un egiziano di 23 anni domiciliato in Svizzera e un francese di 21 anni residente nell'Esagono risale al 5 agosto, indica una nota diramata oggi dall'Amministrazione federale delle dogane (AFD). I due sono stati avvistati da una pattuglia mobile mentre trafficavano davanti alle loro auto a un posto doganale di Chancy (GE).

Il francese era in possesso di un Boa constrictor imperator e di un boa delle Isole Salomone, entrambe specie protette dalla Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES). Nel bagagliaio dell'egiziano si trovavano due Boa constrictor imperator, due boa constrictor Crawl Cay e un pitone reale, specie pure protette. Secondo la nota, ha affermato di aver comprato i serpenti attraverso un annuncio su internet di privati in Svizzera.

L'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria ha ordinato la custodia dei serpenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
2 ore
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
3 ore
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
NEUCHÂTEL
7 ore
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
7 ore
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
10 ore
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
FOTO
SOLETTA
19 ore
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
20 ore
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
VALLESE
21 ore
Il ticket per famiglie che non vale per le famiglie arcobaleno
L'esperienza di due papà dai Paesi Bassi agli impianti di risalita dell'Aletsch Arena, in Vallese
GINEVRA
23 ore
Donna uccisa a colpi di pistola
Il corpo è stato trovato questa mattina in un'abitazione di Vandoeuvres, nel Canton Ginevra. Marito in manette
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile