Vola fuori strada e poi fugge a piedi
Polizia Città di San Gallo
+3
SAN GALLO
07.06.21 - 14:030
Aggiornamento : 15:07

Vola fuori strada e poi fugge a piedi

Secondo la Polizia di San Gallo, il conducente circolava a una velocità «estremamente eccessiva».

Ingenti i danni, che superano i 100mila franchi.

SAN GALLO - Una macchina distrutta, appollaiata sopra la recinzione che delimita strada e ferrovia. E nessuno nei paraggi. È lo spettacolo presentatosi stamattina alla Polizia municipale di San Gallo sulla Rosenbergstrasse.

Piede molto pesante - L'incidente, verificatosi in tutta probabilità a causa di una velocità definita dalle forze dell'ordine come «estremamente eccessiva», ha avuto luogo prima delle 6. Lo sconosciuto al volante è fuggito a piedi e non è ancora stato identificato, comunica la Polizia sangallese. Si cercano testimoni. Dai primi accertamenti, il conducente avrebbe perso il controllo dell'auto, che è uscita dalla carreggiata arrestandosi poco distante dai binari ferroviari. 

I danni - La Polizia indica che nessuno sarebbe rimasto ferito nell'incidente. Si contano tuttavia ingenti danni materiali, per un totale di 100mila franchi. La Rosenbergstrasse è stata chiusa e deviata al traffico in direzione della città per circa cinque ore.

Brknews
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
57 min
Vaccino di buon mattino? Potrebbe essere più efficace
Lo dimostra un recente studio condotto dall'Università di Ginevra.
BERNA
58 min
Alpinista morto sulla Jungfrau
È finito in un crepaccio: il corpo è stato trovato a una profondità di circa 27 metri
SVIZZERA
3 ore
Certificato sulle piste: «Non è l'associazione di categoria che decide»
«È presuntuoso dire già che non ci sarà un obbligo di Covid-pass sulle piste. Sarà il Consiglio federale a decidere».
SVIZZERA
3 ore
Positivi in forte aumento, decessi e ricoveri in calo
Stando all'aggiornamento dell'UFSP, sono due i nuovi decessi avvenuti a causa di un decorso infelice della malattia.
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera si scierà senza certificato Covid
Lo ha deciso l'associazione di categoria degli impianti. Sulle funivie sarà invece obbligatoria la mascherina
SVIZZERA
5 ore
Berna autorizza una manifestazione contro il certificato Covid
I promotori si sono impegnati a rispettare un piano di sicurezza. E sconsigliano di prendere parte a proteste abusive
SVIZZERA
5 ore
I ghiacciai perdono ancora terreno, nonostante la neve e l'estate fresca
Nel 2021 hanno perso l'1% del loro volume, come rilevato dall'Accademia svizzera di scienze naturali
SVIZZERA
7 ore
Altre cinque aziende si impegnano per il clima
PostFinance, Autopostale, SSR, Flughafen Zürich e RUAG hanno aderito all'iniziativa energia e clima esemplare
SVIZZERA
8 ore
La paura del black-out riaccende il dibattito sul nucleare
L'esperto: «L'approvvigionamento elettrico deve avere la massima priorità». E le fonti rinnovabili non bastano
SVIZZERA
9 ore
La terza dose è sempre più vicina
Swissmedic dovrebbe approvarla entro la fine di ottobre. Rudolf Hauri: «Meglio non aspettare troppo».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile