PolCa Sciaffusa
SCIAFFUSA / NIDVALDO
07.12.20 - 07:170

Due fuori strada causa neve, ma nessun ferito

Auto distrutte in due incidenti nei cantoni Sciaffusa e Nidvaldo. I conducenti, però, hanno avuto fortuna.

DÖRFLINGEN (SH) / BUOCHS (NW) - La neve è caduta copiosa in molte aree della Svizzera ieri e non ha mancato di causare incidenti. Beffati dal manto nevoso, i due conducenti coinvolti non hanno però riportato ferite.

Intorno alle 21, un'automobilista sciaffusana ha perso il controllo del proprio veicolo mentre procedeva sulla cantonale tra Thayngen a Dörflingen. Uscita di strada, si è ribaltata ed è andata a sbattere contro un albero. Soccorsa prima da un altro conducente e poi dai sanitari dell'Ospedale cantonale di Sciaffusa, la donna non ha riportato lesioni. Il recupero del suo veicolo ha richiesto l'intervento di circa 40 pompieri. 

Come riporta la polizia cantonale nidvaldese, invece, intorno alle 22.45 sull'A2 tra Buochs e Stans, un 24enne locale, sempre a causa della neve che copriva la carreggiata, ha perso il controllo della propria automobile ed è andato a collidere contro il guardrail centrale per poi fermarsi sulla corsia d'emergenza di destra. La sua vettura, distrutta, ha dovuto essere prelevata da un carro attrezzi. L'uomo, dal canto suo, non ha riportato ferite.   

 

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
55 min
Solo l'1% delle aziende vuole imporre la vaccinazione
Il dato emerge da un sondaggio di Manpower: «Le ditte elvetiche puntano sulla responsabilità individuale».
SVIZZERA
3 ore
Riaperture: il Consiglio nazionale si chiama fuori
Respinta la richiesta di fissare un termine ultimo al 22 marzo. Approvati maggiori aiuti economici
FOTO
GRIGIONI
4 ore
Dalla pandemia è nata una piramide di carta igienica
Durante la scorsa primavera il suo valore è stato stravolto. Ecco l'opera del grigionese Marc B. Bundi
SVIZZERA
10 ore
Dopo il burqa, il velo nelle scuole?
Gli oppositori alla dissimulazione del volto ora si concentrano sull'ambito formativo. Ma c'è chi è contrario
SVIZZERA
15 ore
«Tutte le aziende in crisi vanno aiutate, anche quelle nuove»
Il Consiglio Nazionale vuole togliere il limite temporale del primo ottobre per la richiesta dei casi di rigore.
SAN GALLO
17 ore
Tragedia sfiorata a un passaggio a livello
A Staad un bambino di tre anni ha attraversato le rotaie proprio mentre transitava un treno.
SVIZZERA
18 ore
Blocher: «Non sottomettiamoci ai diktat del Governo»
Il plenum dovrà decidere se iscrivere nella legge la data del 22 marzo per riaprire ristoranti e altre attività.
SVIZZERA
18 ore
I “milionari della mascherina” sostituiscono quelle non usate gratis
La Farmacia dell'esercito aveva acquistato il materiale dalla Emix Trading AG, ma l'aveva poi ritirato precauzionalmente
SVIZZERA
20 ore
Gli svizzeri sono d'accordo con le misure anti-coronavirus
È quanto emerge da un sondaggio. Oltre la metà degli intervistati si dice soddisfatta delle disposizioni
SVIZZERA
20 ore
Il settore degli eventi «con un piede nel baratro»
Soltanto nel 2020 sono stati cancellati oltre 17'000 progetti, con un calo del fatturato del 57%
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile