keystone (archivio)
VAUD
23.07.20 - 19:370

Auto sospetta, il poliziotto spara

I colpi sono stati esplosi dopo un inseguimento.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma quattro persone sono state arrestate.

LOSANNA - Inseguimento della polizia losannese con esplosione di colpi d'arma da fuoco la notte scorsa a Renens (VD): un veicolo sospetto con a bordo cinque persone che le forze dell'ordine volevano controllare non si è fermato e si è dato alla fuga, forzando anche un posto di blocco. Nessuno è rimasto ferito, quattro delle cinque persone a bordo sono state arrestate.

Il fatto è avvenuto verso le 3:30, quando una pattuglia della polizia Losanna ovest (POL) ha deciso di controllare un'auto sportiva che circolava a Renens con cinque persone a bordo. Il conducente si è rifiutato di obbedire e si è dato alla fuga, ha comunicato la polizia cantonale.

È iniziato quindi l'inseguimento nel corso del quale la polizia ha constatato che la targa del veicolo in questione apparteneva a un'altra auto e ha intimato al conducente di fermarsi, ma questi ha accelerato in direzione di Losanna, inseguito dalla polizia.

All'entrata di Losanna, il conducente dell'auto sospetta ha forzato un posto di blocco istituito da un altro veicolo della polizia. È a questo punto che un agente ha sparato colpi indirizzati alla parte bassa del mezzo. Nessuno è rimasto ferito e il conducente ha continuato la fuga.

Nel centro di Losanna, le persone a bordo hanno lasciato l'auto e sono fuggite a piedi in varie direzioni. La polizia è riuscita a catturare quattro dei fuggitivi. La ricerca del quinto continua.

Il quattro fermati sono stati portati al posto di polizia: si tratta di due minorenni di 15 e 17 anni e di due adulti di 20 anni tutti di nazionalità svizzera. Durante la fuga il conducente ha commesso diverse gravi infrazioni alla legge sulla circolazione stradale. Si è anche scontrato con un taxi che trasportava un cliente. Sia il taxista che il passeggero sono rimasti illesi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 ore
Cosa ci dirà questa volta Berset?
Il Consiglio federale è pronto a comunicare le nuove misure anti-Covid. Ecco alcune anticipazioni
GINEVRA
11 ore
Omicron nel campus, duemila in quarantena
Due contagi nella Scuola internazionale di Ginevra hanno fatto scattare massicce misure di contenimento
SVIZZERA
11 ore
«Introdurre una tassa per i non vaccinati»
Lo ha proposto Sanija Ameti, co-presidente del movimento Operation Libero
GRIGIONI
13 ore
In vacanza in hotel, ma solo se vaccinati o guariti
Al Kulm di St.Moritz la stagione turistica invernale inizia con una stretta sulle misure sanitarie
SVIZZERA
14 ore
«Presto potremmo dover decidere chi curare e chi no»
Il personale di cura lancia l'ennesimo allarme: le risorse sono scarse e i pazienti continuano ad aumentare.
SVIZZERA
15 ore
Un nuovo record di pacchi per la Posta
Sono 7,4 milioni quelli recapitati tra il 22 e il 30 novembre 2021. Centomila in più rispetto alla Cyber Week del 2020
SVIZZERA
16 ore
Decessi legati al Covid-19 quasi raddoppiati in una settimana
Il tasso di positività per 100mila abitanti è passato da 437,6 a 590,6: ben oltre il doppio del Ticino (269,2).
SVIZZERA
17 ore
Quarto caso di Omicron in Svizzera
La persona contagiata è rientrata nove giorni fa dal Sudafrica.
ZURIGO
18 ore
Pacchetti nel mirino dei ladri
I malviventi sono entrati in azione oggi in un quartiere di Opfikon
SVIZZERA
18 ore
Si torna sotto i 10mila contagi
I pazienti Covid occupano ora il 26,9% dei posti letto di terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile