keystone
BERNA
27.04.20 - 12:360

Riaprono i brico, l'upi mette in guardia: «45mila incidenti l'anno»

Gli incidenti più comuni? Ferite causate da seghe e levigatrici, cadute dalle scale o avvelenamento da sostanze chimiche

BERNA - Nel giorno della riapertura dei negozi di bricolage, l'Ufficio prevenzione infortuni (upi) mette in guardia contro possibili infortuni e ricorda che ogni anno circa 45.000 persone vengono ferite mentre svolgono un lavoro manuale a casa.

Ferite causate da seghe e levigatrici, cadute dalle scale o avvelenamento da sostanze chimiche: i possibili incidenti durante il fai-da-te sono molteplici. La prevenzione «inizia con lo shopping ponderato. A seconda del tipo di lavoro, sono necessari dispositivi di protezione come occhiali, guanti, protezioni per l'udito o maschere», precisa un comunicato odierno.

«Nella manipolazione di apparecchi elettrici, l'interruttore differenziale - obbligatorio per le prese esterne - protegge da scariche elettriche che potrebbero risultare mortali», ricorda l'upi.

La nota incoraggia anche gli appassionati di bricolage a leggere le istruzioni per l'uso dell'attrezzatura e ad adattare il loro abbigliamento. Si consigliano scarpe robuste e chiuse e vestiti aderenti, gioielli e sciarpe dovrebbero essere evitati e i capelli lunghi dovrebbero essere legati. Sgombrare il luogo di lavoro da tutti gli oggetti inutili, lavorare in condizioni di luce ottimali e rinunciare all'alcol, sono altri suggerimenti degli esperti dell'upi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
6 ore
La piattaforma per il test del Covid "spiffera" i dati personali: a rischio migliaia di assicurati
La falla è stata identificata a Ginevra, ma tocca potenzialmente tutti i residenti in Svizzera.
SVIZZERA
11 ore
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
13 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
19 ore
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
ZURIGO
1 gior
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
SVIZZERA
1 gior
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
1 gior
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
1 gior
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
1 gior
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
1 gior
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile