Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STR (CYRIL ZINGARO)
Non è mancato l'uso delle maniere forti.
+2
VAUD
14.12.19 - 20:180

Extinction Rebellion, fermati e denunciati 90 attivisti

L'obiettivo del raduno di Losanna era attirare l'attenzione di popolazione e autorità sulla crisi climatica

LOSANNA - Circa 500 militanti e simpatizzanti di Extinction Rebellion, movimento in favore della tutela dell'ambiente, hanno bloccato oggi per ore la rue Centrale a Losanna. L'obiettivo del raduno era attirare l'attenzione di popolazione e autorità sulla crisi climatica.

Le forze dell'ordine, che inizialmente si erano limitate a osservare la scena, sono poi intervenute nel pomeriggio: tra le 14.00 e le 16.00 gli agenti hanno sgombrato la zona e proceduto ai fermi. La polizia ha fermato e denunciato 90 attivisti, tra cui cinque minorenni. Non è mancato l'uso della forza contro chi non seguiva le indicazioni di sgombero.

Il blocco ha causato l'interruzione del trasporto pubblico. Diverse linee di autobus hanno subito ritardi - dai 30 ai 40 minuti - a metà giornata.

keystone-sda.ch / STR (CYRIL ZINGARO)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Dioneus 2 anni fa su tio
Non mollate ragazzi!
Nmemo 2 anni fa su tio
La perturbazione ripetuta dell’ordine pubblico di facinorosi isterici ambientalisti non è accettabile e deve avere conseguenze. Si mandino a lavorare duro.
sedelin 2 anni fa su tio
CORAGGIO E AVANTI COSÌ! PIENO SOSTEGNO A EXTINCTION REBELLION, AVANTI FINCHÈ ANCHE LA STUPIDITÀ E L'IGNORANZA SARANNO SPAZZATE VIA DALLA CRUDA REALTÀ, CHE LO SI VOGLIA O NO (riferito a certi post qui sotto e non solo).
ugo202230 2 anni fa su tio
E basta con questa crisi climatica, questi ci fanno venire la crisi nevrotica a noi. Blocco strade, manifestazioni, ecc. io proporrei a questi preudo attivisti di fare le stresse cose in, Cina, America, Russia e Corea, poi ne riparliamo. Auguri!!!!!!!!!!
Bayron 2 anni fa su tio
Bene!! Ci voleva questa reazione da parte dell’Autoritá. Così imparano a fare i Gretini... inoltre questo non è il paese delle sardine!!
Dioneus 2 anni fa su tio
@Bayron Ecco il mio cabarettista :)
Gus 2 anni fa su tio
Pagliacci!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
27 min
Cadavere nella grotta, i genitori dell'omicida: «Resta sempre nostro figlio»
Il 22enne, che rischia oltre 16 anni di carcere, sta già scontando anticipatamente la pena.
VAUD
2 ore
«Fosse stato bianco sarebbe ancora vivo»
Circa sei mesi fa un uomo è stato ucciso da un poliziotto a Morges
SVIZZERA
3 ore
La gestione del lupo è efficace
Secondo uno studio, l'abbattimento di singoli esemplari ha permesso di ridurre le uccisioni di bestiame
SVIZZERA
3 ore
Una falla di sicurezza nel portale clienti di AutoPostale
Tra maggio 2021 e gennaio 2022 oltre 1'700 dati non erano protetti. Ora il problema è stato risolto
SVIZZERA
5 ore
Nel 2021 la terra ha tremato oltre mille volte
Tre sismi su suolo elvetico hanno avuto una magnitudo pari o superiore a 4.0: «Un numero più alto del solito».
SVIZZERA
6 ore
Lavoro ridotto, Berna proroga le misure fino a marzo
Il Consiglio federale ha adeguato l'ordinanza Covid-19 a sostegno delle imprese
SVIZZERA
8 ore
Record assoluto di casi in Svizzera: oltre 43mila in 24 ore
In discesa, con il 24,9%, il tasso di occupazione dei pazienti Covid in terapia intensiva.
ZURIGO
9 ore
Nessuna settimana dei "super contagi": «Le misure vanno revocate»
La Task Force aveva previsto una «settimana di super infezioni» per la fine di gennaio.
BASILEA CITTÀ
11 ore
Il mistero dei “cubi” arancioni
Si tratta di geofoni per la localizzazione di fonti di acqua termale per la realizzazione di un impianto geotermico
ZURIGO
22 ore
Cresce la paura della guerra: la Svizzera deve mediare?
Si fa sempre più tesa la situazione tra Ucraina e Russia. L'occidente teme ormai un'invasione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile