Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch/ (PETER KLAUNZER)
BERNA
18.07.19 - 22:150

«Mio figlio è stato ucciso dalla polizia»

Parla il padre del 36enne fuggito da un istituto psichiatrico ieri e morto sotto i colpi di un poliziotto: «È stato collocato presso diverse strutture sin dall’infanzia»

BERNA - Un uomo fuggito da un istituto psichiatrico a Berna è stato ucciso nel corso di un'operazione di polizia ieri nel tardo pomeriggio. A causa di «una situazione di grave minaccia», poiché l'uomo era in possesso di un'arma da fuoco, uno degli agenti ha sparato.

Reto K., 36 anni, era il figlio della coppia che vive nell’edificio in cui l’uomo si era rifugiato al termine della sua fuga. All’indomani del dramma le uniche parole del padre, a 20 Minuten, sono amare: «Hanno ucciso mio figlio».

L’uomo ha spiegato che il ragazzo ha sempre avuto molti problemi. «È stato collocato presso diverse strutture sin dall’infanzia. Non era mai a casa, veniva solo qualche volta a pranzo».

Ma come ha fatto Reto K. a fuggire dall'istituto psichiatrico universitario di Berna in cui si trovava? Il portavoce della struttura, Mike Sutter, non può rilasciare informazioni considerata l'indagine in corso, ma precisa: «La psichiatria non è una prigione. Quindi può succedere che qualcuno fugga dal suo reparto». Su come però il 36enne sia entrato in possesso di un'arma, nessuno sa trovare una spiegazione.

Sui fatti è stata aperta un'inchiesta. Sarà condotta da un corpo di polizia extra-cantonale - quello di Zurigo - sotto la direzione della procura di Berna-Mittelland. «Come potete immaginare, si tratta di una situazione molto dolorosa e tragica per tutte le persone coinvolte - ha commentato il portavoce della polizia bernese -. Ieri è morta una persona».

 

 

 

keystone-sda.ch/ (PETER KLAUNZER)
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
37 min
Schiacciato da una balla di fieno, muore un 29enne
L'uomo è deceduto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate.
VALLESE
1 ora
La Rega vuole spiccare il volo anche in Vallese
Attualmente solo Air-Glaciers e Air Zermatt sono autorizzate a soccorrere con gli elicotteri.
SVIZZERA
3 ore
Eliminati 227 proiettili inesplosi
Resta alto il numero di segnalazioni. L'aumento sarebbe da ricondurre alla pandemia
SVIZZERA
5 ore
Il sì a Frontex? «È un segno di attaccamento all'Europa»
I giornali commentano i risultati usciti dalle urne ieri, soffermandosi sul (difficile) rapporto tra Svizzera e UE.
FOTO
SVIZZERA
6 ore
Fulmini, vento e grandine a Nord delle Alpi
I forti temporali si sono abbattuti in particolare nell'Oberland bernese e sulla Svizzera centrale.
SVIZZERA
7 ore
«Quando usciamo in passeggino la gente che lo vede pensa che sia vero»
Aisha, 19 anni, è una “mamma-reborn” con due bimbi che in realtà sono bambole iperrealistiche: «Non potrei vivere senza»
SVIZZERA
17 ore
Le "altre" votazioni, in 12 Cantoni
Voto ai 16enni, imposte eque, istruzione pubblica: l'esito delle iniziative cantonali di oggi
SVIZZERA
19 ore
Una bella domenica per il Consiglio federale
I tre temi in votazione sono tutti stati accettati dal popolo. Proprio come raccomandava il Governo.
GRIGIONI
21 ore
Governo fotocopia con una novità: nell'esecutivo torna una donna
Immutata la ripartizione dei seggi nel Consiglio di Stato retico: tre all'Alleanza del Centro, uno al PLR e uno al PS.
FOTO
ZURIGO
22 ore
Rinvenuto morto sotto una gru
Un uomo ha perso la vita questa notte ad Alstetten a causa di una caduta. La polizia cerca testimoni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile