Keystone (archivio)
Il cadavere in forte stato di decomposizione è stato trasferito al Centro universitario romando di medicina legale.
VAUD
02.07.19 - 18:230

Un cadavere senza nome trovato nello Chablais vodese

L'identificazione è in corso. Il corpo si trovava nei pressi della stazione di Le Sépey. La causa della morte potrebbe essere una caduta da un muro

ORMONT-DESSOUS - Un cadavere è stato trovato sabato scorso non lontano dalla stazione di Le Sépey, nello Chablais vodese. Il morto non è stato ancora formalmente identificato, ma potrebbe trattarsi di un uomo residente nella regione di cui era stata segnalata la scomparsa, ritiene la polizia cantonale, che privilegia la pista dell'incidente.

«Sembrerebbe che questa persona sia caduta da un muro alto dai tre ai quattro metri», ha dichiarato oggi all'agenzia Keystone-ATS Christian Bourquenoud, addetto stampa della polizia cantonale, interpellato su una notizia pubblicata dal giornale online "Le Matin" (Lematin.ch). L'uomo non è stato ancora formalmente identificato, ha aggiunto.

Secondo Le Matin, si tratterebbe di un sudamericano, forse uruguayano, di un po' più di 50 anni residente nel comune di Ormont-Dessous, di cui il villaggio di Le Sépey fa parte, e di cui il figlio aveva segnalato la scomparsa circa un mese fa.

Sempre secondo il giornale online, il cadavere è stato scoperto sabato in fin di giornata da un autista della locale azienda di trasporti pubblici, dietro un'autorimessa per l'autobus di servizio. L'autista aveva sentito un odore nauseabondo all'esterno e pensava di trovare un animale morto, ma ha visto una gamba che usciva da un ammasso di ferraglia.

Il cadavere in forte stato di decomposizione è stato trasferito al Centro universitario romando di medicina legale (CURML) a Losanna. «Tutte le ipotesi riguardo alla morte sono aperte e studiate», ha dichiarato a "Le Matin" il procuratore che si occupa del caso. La tipologia del luogo fa tuttavia pensare a un incidente: l'uomo è forse caduto dal muro che si trova dietro il garage.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA / SPAGNA
2 ore

Gli indipendentisti catalani in Svizzera: «Viste da qui, queste sentenze sono inconcepibili»

Per la sezione elvetica dell'Assemblea Nacional Catalana, le condanne di oggi sono «uno scandalo nell'Europa democratica»

GINEVRA
2 ore

A processo il vicepresidente di Exit Romandia: «Ha aiutato un'86enne a morire»

I fatti risalgono all'aprile del 2017: la donna, in buona salute, aveva chiesto di poter lasciare questo mondo insieme al marito gravemente malato

FOTO
ZURIGO
4 ore

Ruba l'auto, forza il posto di blocco e investe una poliziotta

Un'agente di 39 anni è rimasta ferita gravemente. Il conducente, un cittadino svizzero, è stato fermato e arrestato

FOTO
BASILEA CITTÀ
5 ore

Bus frena bruscamente per evitare una bicicletta, sette feriti

Diversi passeggeri sono caduti a terra a causa della frenata d'emergenza del mezzo. Il ciclista non si è fermato sul luogo dell'incidente. La polizia cerca testimoni

LOSANNA
5 ore

Il Politecnico di Losanna rinuncia al concorso di Elon Musk

I ricercatori intendono concentrarsi sull'aspetto ecologico di questo tipo di trasporto del futuro

VIDEO
ZURIGO
7 ore

Un'enorme pozza di sangue sul tram, è mistero sulle cause

La vicenda è avvenuta attorno alla mezzanotte di domenica sul tram numero 2 della città di Zurigo. La compagnia di trasporti: «Oltre 2000 orme insanguinate». La polizia: «Stiamo indagando»

ZURIGO
9 ore

I costi della salute crescono? Ha la febbre e chiama l’ambulanza

L'uomo, che aveva 37,8, ha aspettato i soccorritori sulla porta di casa ed è subito montato sul mezzo di soccorso. «Ho preso una pastiglia, ma la temperatura non scendeva»

GRIGIONI
10 ore

Precipita per 200 metri sotto gli occhi del marito

La vittima è una 52enne che stava scalando la cima del Piz Arlos, sopra Savognin

SVIZZERA
10 ore

Implenia: interrotti i colloqui fra Cda e azionisti attivisti

Si sta trattando la possibile scissione fra le varie attività del conglomerato

SVIZZERA
10 ore

Alle FFS mancano ancora macchinisti

Dei bus sostitutivi sono stati impiegati per il trasporto dei passeggeri sulla linea fra Olten (SO) e Sissach (BL)

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile