Google Street View
La zona scelta per la pennichella ristoratrice
SAN GALLO / GRIGIONI
22.05.19 - 12:270

La polizia interrompe il suo riposino, 59enne si dà alla fuga

La donna stava dormendo nella sua auto nei pressi dell'uscita di Maienfeld. Quando gli agenti si sono avvicinati, si è data alla macchia

SAN GALLO - Una automobilista 59enne la scorsa notte si è sottratta a un controllo di polizia a Maienfeld (GR), costringendo gli agenti a inseguirla. La donna è stata fermata a un paio di chilometri di distanza, nel centro di Bad Ragaz (SG), riferiscono oggi le forze dell'ordine sangallesi in un comunicato.

Una pattuglia della polizia di San Gallo ha notato la conducente che dormiva nella sua auto nei pressi dell'uscita di Maienfeld, sull'A13 verso la 1:00.

Quando gli agenti si sono avvicinati al veicolo, la donna, risvegliatasi, è fuggita in direzione della cittadina nota per i suoi bagni. Malgrado i ripetuti richiami, anche col segnale "Stop Polizei", l'automobilista ha proseguito la sua corsa, violando a più riprese il codice della strada. È infine stata bloccata nel centro di Bad Ragaz. È stata giudicata inabile alla guida e le è stata subito ritirata la patente. Il ministero pubblico ha richiesto un'analisi del sangue.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
2 ore

Elettrodomestici: boom di climatizzatori

Le vendite sono più che raddoppiate rispetto all'anno precedente. In netto calo le macchine da caffè

GRIGIONI
3 ore

Terribile scontro fra auto, morta una 49enne

L'incidente è avvenuto sulla strada Italiana intorno alle 18 di ieri. Durante le operazioni di salvataggio e sgombero la strada è rimasta chiusa al traffico per quasi quattro ore

SVIZZERA
4 ore

Zio Paperone torna negli Usa: gli svizzeri non sono i più ricchi

Il patrimonio medio per adulto degli svizzeri si attesta a 173’800 euro, pari all’1,5% in meno rispetto all’anno precedente. Per gli americani è di 184’400 euro

SVIZZERA
6 ore

In Svizzera c'è una sovraproporzione di robot industriali

Ne abbiamo installati ben 422'000 ma al mondo siamo "solo" 18esimi, i produttori: «La domanda sale, anche se è un'annata difficile»

SAN GALLO
6 ore

Condannato il pedofilo che abusava di bambine dell'Est

Il 65enne è stato condannato a 8 anni di carcere. la pubblica accusa ne chiedeva 15

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile