ZURIGO
31.03.19 - 19:200

Identificati i cinque adolescenti picchiatori

Il gruppo che ieri sera ha aggredito una donna alla stazione di Embrach è stato identificato: si tratta di due ragazze e tre ragazzi tra i 16 e i 17 anni

ZURIGO - Hanno un volto e un nome i cinque giovanissimi che ieri sera hanno aggredito una donna di 38 anni presso la stazione di Embrach. Grazie alle numerose segnalazioni giunte dalla popolazione, la polizia è infatti riuscita ad identificare i cinque picchiatori.

Si tratta di due ragazze e tre ragazzi tra i 16 e i 17 anni di età. Il branco - lo ricordiamo - se l'era presa con la donna perché questa aveva loro intimato di smetterla di prendere a calci e pugni un distributore automatico della Selecta.

La 38enne aggredita è stata condotta in ospedale con ferite medio-gravi.

Commenti
 
matteo2006 10 mesi fa su tio
Molto credibile la versione dei bambocci nell'articolo di oggi ... un pugno e ti ritrovi con sei costole rotte un polmone perforato e il viso tumefatto ... scioccante che nessuno abbiamo fatto nulla!
LAMIA 10 mesi fa su tio
4 cazzotti ciascuno è la prossima volta ci pensano
volabas 10 mesi fa su tio
@LAMIA aggiungi pure anche i miei 4, e voglio essere generoso, anche 4 calci in culo; da punta pero'
matteo2006 10 mesi fa su tio
@LAMIA Calci nel sedere rimangono meno segni visibili e poi voglio vedere i pivelli a frignare per le chiappe blu se fanno ancora i bulli.
Arrosto72 10 mesi fa su tio
Se avessero preso un auto di un genitore, guidato senza patente e fossero stati presi da un radar riceverebbero una pena detentiva per grave infrazione alle norme di circolazione. Se riempi di botte qualcuno... niente ... una denuncia e tutti a casa.
Mattiatr 10 mesi fa su tio
@Arrosto72 E ai 18 fedina pulita :-)
Norma Jean 10 mesi fa su tio
Ora la pena per questi 5 sfigati cosa sarà? Una denuncia e ‘non lo fare mai più’? Fintanto che le pene per atti simili rimangono pressoché insignificanti, questi episodi penosi di violenza gratuita continueranno a crescere...
MrBlack 10 mesi fa su tio
Ferite medio-gravi? Siamo alla follia. Minorenni o no questa gente deve risarcire la vittima e passare un bel periodo in galera. Sono criminali...non ci sono altri aggettivi
Wunder-Baum 10 mesi fa su tio
Ci rendiamo conto ? Il branco. Situazioni che iniziamo a vivere anche dai noi ! Oggi bisogna fare attenzione ad intervenire, specialmente sei solo e non hai la minima possibilità di difenderti !
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
7 ore
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
8 ore
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
11 ore
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
FRIBURGO
12 ore
Contro un palo con la slitta, finisce in ospedale
È accaduto a Schwarzsee. La donna ha subito gravi lesioni alla testa e alla colonna vertebrale
SONDAGGIO
SVIZZERA
13 ore
Macché data di scadenza? Lidl introduce l'etichetta "Spesso buono oltre"
Accompagnerà la dicitura "Da consumare preferibilmente entro", che non è una data di scadenza
APPENZELLO ESTERNO
13 ore
Centauro sfreccia a 147 km/h in una zona 80
Multa salatissima, ritiro patente e denuncia per un 54enne pizzicato da un controllo di velocità
FOTO
VALLESE
1 gior
Una targa per restare vigili contro gli abusi
È stata la vittima di un ex insegnante, religioso e allenatore di calcio, a chiederne la posa
SVIZZERA
1 gior
Stop alla quarantena per gli svizzeri della MS Westerdam
Un'americana che si trovava sulla nave è stata trovata infetta. Ma «non vi sono state trasmissioni del virus»
VAUD
1 gior
Che fine hanno fatto le gemelline Schepp?
La mamma delle due ragazze vodesi lancia un nuovo appello a Chi l'ha Visto
SVIZZERA/KENYA
1 gior
Due arresti per lo stupro e l'omicidio della missionaria svizzera
La 74enne viveva sola ed era stata aggredita per una rapina, le autorità keniane a caccia di una terza persona
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile