20 minutes
Vandali in un liceo di Morges
VAUD
31.03.19 - 08:080
Aggiornamento : 14:00

Un liceo vandalizzato (anche) con scritte inneggianti a Hitler

Sconosciuti hanno disegnato una decina di graffiti all'interno di un istituto scolastico di Morges. E sul muro compare anche la frase "Allahu Akbar"

LOSANNA - Brutta sorpresa sabato mattina in un liceo di Morges.  Uno o più individui si sono infatti introdotti nella notte e hanno rovinato l'interno dell'edificio scolastico. Alcune delle scritte sui muri inneggiano ad Adolf Hitler, mentre altre sono dedicate ad Allah. «C'è un po' di tutto», conferma a 20 minutes un portavoce della polizia cantonale vodese. «In totale sono presenti poco più di una dozzina di graffiti».

Secondo un testimone, colui che per primo ha visto lo scempio e che ha poi contattato le autorità, «le bombolette spray erano vicine ai distributori automatici di snack». La polizia cantonale precisa però che non è stato trovato alcun segno di effrazione. Non è quindi noto come gli autori siano potuti penetrare nello stabile.

Il Dipartimento per l'educazione, la gioventù e la cultura vodese ha invece aperto un'inchiesta per fare chiarezza su questa triste vicenda e trovare i colpevoli dei «diversi commenti offensivi, razzisti e minacciosi» che hanno lordato i muri della scuola. Da parte sua la direzione del liceo di Morges condanna fermamente «questi atti di violenza e intolleranza che vanno contro tutti i valori difesi dalla scuola e dalla società vodese».

20 minutes
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
9 ore
Dirigenti delle aziende cantonali: no al tetto da 1 milione di franchi all'anno
Il Gran Consiglio ha bocciato la richiesta del PS
GRIGIONI
12 ore
Coronavirus: guardia alta in vista della maratona di sci
Le istituzioni grigionesi sono pronte ad adottare le opportune misure in caso di diffusione della malattia nel cantone
BERNA
15 ore
Si rompe un cornicione di neve, muore un 25enne
Il giovane e un accompagnatore si trovavano nella Regione del Susten e si stavano preparando a scendere
SVIZZERA
19 ore
Nuovo boom dei giochi da tavolo
I millennials sono il motore di questa rinascita, e il gioco più venduto probabilmente lo avete anche voi
ZURIGO
19 ore
BNS, gli averi a vista salgono ancora
Si tratta del sesto incremento consecutivo
ZURIGO
19 ore
Dopo la panne, Swisscom gli offre 1'000 franchi di danni
I recenti guasti si sono conclusi con un indennizzo per un imprenditore. L'operatore: «Solo un gesto di cortesia»
FOTO
VALLESE
23 ore
Cinquant'anni fa la valanga su Reckingen, morirono 30 persone
La neve spazzò case e accantonamenti militari nel piccolo villaggio dell'Alto Vallese
BERNA
1 gior
Doping, c'è anche un medico svizzero nello scandalo Aderlass
L'uomo avrebbe fornito una sostanza proibita tra il 2012 e il 2013
SVIZZERA
1 gior
Come proteggersi dal coronavirus
Un reminder sulle precauzioni da prendere per evitare il contagio
BERNA
1 gior
Il Coronavirus avanza, le autorità svizzere guardano
Da Berna nessuna ulteriore misura. Silenzio in Ticino. Il virologo: «Sbagliate le previsioni tranquillizzanti»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile