20 Minuten / polizia cantonale Turgovia
TURGOVIA
06.06.18 - 20:000
Aggiornamento : 07.06.18 - 07:38

Violentata nel parcheggio: in manette un sospettato

La polizia cantonale aveva diramato l’identikit dell’uomo che avrebbe abusato della 20enne nella notte tra sabato e domenica

OBERWANGEN - Un 31enne tedesco è stato arrestato oggi nell’ambito dell’indagine per lo stupro subito da una ragazza 20enne nella notte tra sabato e domenica a Oberwangen, in un parcheggio.

Ieri la polizia cantonale turgoviese aveva diffuso un identikit dell’uomo sulla base della testimonianza della ragazza. Da quel momento sono molte le segnalazioni ricevute, culminate in un fermo nella giornata di oggi. Il sospetto si trova attualmente in stato di detenzione, mentre proseguono le indagini.

La presunta violenza - La giovane sarebbe stata avvicinata da un ciclista attorno alle 3.00 mentre si stava recando alla sua auto. Arrivata al parcheggio dell'Aumühlestrasse, sarebbe stata aggredita. L'autore del reato l'avrebbe spinta a terra e in seguito avrebbe abusato di lei. «Riteniamo che la vittima e l’autore si siano incontrati per la prima volta sulla strada verso il parcheggio» ha dichiarato Daniel Meili, portavoce della polizia cantonale turgoviese. Dopo l'aggressione la donna sarebbe riuscita a tornare a casa con la sua auto, da lì avrebbe allertato la polizia.

Sabato sera si è svolta una grande festa a Oberwangen, in chiusura della Tannzapfe Cup, una gara di ginnastica artistica. Hanno partecipato circa 4’000 persone. La polizia non ha però fatto sapere se la vittima o il presunto aggressore abbiano partecipato al party.

Testimonianza controversa - Il titolare del ristorante che si trova di fronte al parcheggio ha spiegato a 20 Minuten di avere sentito dei rumori nella notte tra sabato e domenica: «Ho guardato fuori e ho visto due persone. Ho pensato che il rapporto fosse consensuale. Non ho sentito urla o richieste di aiuto. Altrimenti sarei intervenuto».

La polizia cantonale non commenta queste dichiarazioni, ma ha precisato: «Sulla base delle indagini per il momento presupponiamo che si sia trattato di uno stupro».

1 anno fa 20enne violentata, la polizia cerca quest'uomo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora

Siamo sempre più spaventati, xenofobi e un po’ omofobi

Lo rivela uno studio universitario. La criminalità è in calo, ma non la percezione che abbiamo di essa. Per la metà degli svizzeri ci sono troppi stranieri, e 3 su 10 non vorrebbero i musulmani

SOLETTA
2 ore

Bimba cade da cavallo e perde la vita

Dopo essere stata soccorsa è stata trasportata dalla Rega in ospedale, dove è morta

SVIZZERA
2 ore

«Tassare al 90% i capitali oltre i 2 miliardi»

È l'opinione dell'economista francese Thomas Piketty, contrario alla sacralizzazione della proprietà. «Diminuendo la disuguaglianza aumenterà la crescita economica»

SVIZZERA
2 ore

Swisscom: «Noi non abbassiamo le tariffe»

Le offerte «sono dal nostro punto di vista promozioni temporanee promosse in un mercato saturo», afferma il responsabile delle finanze

SVIZZERA / STATI UNITI
4 ore

Nino ma che combini? Giù i pantaloni davanti alla Casa Bianca

Schurter ha postato su Instagram (e poi rimosso) uno scatto con Lars Forster, Florian Vogel e Kurt Gross, taggando anche Donald Trump. Ora rischia una sanzione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile