20 Minutes
VAUD
22.01.18 - 13:470

Uccise la compagna a coltellate, condannato a 12 anni

Un portoghese di 40 anni è stato riconosciuto colpevole di omicidio dal Tribunale penale

LOSANNA - Un uomo è stato condannato oggi dal Tribunale penale distrettuale di Losanna a 12 anni di detenzione per aver ucciso la sua compagna con sette coltellate nel luglio del 2015. È stato riconosciuto colpevole di omicidio.

Il cittadino portoghese ha sempre affermato che era stata la donna ad avergli inflitto il primo colpo di coltello. La Corte sostiene che la versione del quarantenne non corrisponde alla realtà: «L'unico che ha pugnalato la vittima è lui. Ed è sempre stato lui a ferirsi volontariamente».

La coppia viveva una relazione tumultuosa e la donna aveva invitato il compagno a lasciare la loro abitazione. La vittima era anch'essa una 40enne cittadina portoghese, madre di un adolescente.
 
 

TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora

Spintona 79enne alla fermata del bus, pena incondizionata di 24 mesi

La pensionata era morta tre giorni dopo in ospedale

FOTO E VIDEO
ARGOVIA
5 ore

Quasi uccisa dal papà, l'uomo rischia l'ergastolo

Sabato, a Brugg, un padre iracheno ha gravemente ferito la figlia di quattro anni. L'uomo era già stato condannato

LUCERNA
7 ore

Fuori strada e giù dal pendio con il camion

L'incidente è avvenuto questa mattina a Zell. Il conducente è stato trasportato in ospedale dalla Rega

SVIZZERA
11 ore

Gli Svizzeri sono decisamente soddisfatti del loro lavoro

E ne apprezzano soprattutto autonomia, flessibilità, varietà e i colleghi. Tanto che solo uno su quattro prevede di cambiarlo entro l'anno

SVIZZERA
12 ore

Il weekend si è concluso con temporali e grandine

La scorsa notte sono stati registrati oltre 7500 lampi in tutta la Svizzera

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile