VAUD
08.05.17 - 19:110

Si tolse il preservativo: «La condanna rimane, ma non fu stupro»

I giudici del tribunale vodese hanno confermato l'entità della pena per il 48enne, derubricando però il reato ad atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere

LOSANNA - Il Tribunale cantonale vodese ha confermato oggi la pena a 12 mesi con la condizionale inflitta a un francese di 48 anni che nel corso di un atto sessuale si era tolto il preservativo senza avvertire la compagna. La donna, di nazionalità svizzera, aveva espressamente richiesto un rapporto protetto.

I due si erano conosciuti attraverso i social media e i fatti risalgono al giugno del 2015. Il 10 gennaio scorso il tribunale correzionale di Losanna ha riconosciuto il francese colpevole di violenza carnale, una sentenza finora inedita in Svizzera.

In seconda istanza i giudici hanno ora confermato l'entità della pena. Hanno però derubricato il reato: da stupro ad atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere, visto che durante il rapporto sessuale non è stata usata violenza. Il francese, che nel corso delle indagini ha fornito versioni contraddittorie dell'accaduto, non ha escluso la possibilità di presentare ricorso al Tribunale federale.

 

2 anni fa Non usa il preservativo, condannato per stupro
TOP NEWS Svizzera
BASILEA /THAILANDIA
3 ore

Pedofilo basilese viene graziato dal Re thailandese e si volatilizza

L'uomo era stato condannato a 5 anni e 11 mesi di carcere. Ma la grazia ricevuta nel Paese asiatico, in cui vive da 20 anni, non è valida in Svizzera

GRIGIONI
4 ore

Tragico incidente: muore motociclista 19enne "con la L"

Il ragazzo è caduto mentre affrontava una curva, andando a schiantarsi con violenza contro la barriera di sicurezza

TURGOVIA
6 ore

Si scontra con il furgone e muore

La vittima è un 87enne. Avrebbe svoltato su una strada laterale senza dare la precedenza

SVIZZERA
9 ore

Giallo sulle cellule staminali sparite a Ginevra

Migliaia di campioni di tessuto e di sangue del cordone ombelicale sembrano essere scomparsi. Sul caso indaga l'Ufficio federale della sanità pubblica

FRIBURGO
9 ore

Si addormenta al volante provocando una carambola e due feriti

Una donna di 71 anni si è scontrata contro un veicolo dell'assistenza stradale che si trovava sulla corsia d'emergenza per prestare soccorso ad un'auto in panne.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile