Immobili
Veicoli
Screenshot Twitter
SVIZZERA
19.11.21 - 18:050
Aggiornamento : 22:09

Berset in treno senza mascherina, e la foto diventa virale

Pioggia di critiche per il ministro della sanità, che l’avrebbe però tolta «per mangiare delle patatine e bere qualcosa»

«È assurdo che la gente presuma che il Consiglio federale, che non può camminare più di un metro senza essere riconosciuto, prenda alla leggera le misure sanitarie», afferma Christian Favre, portavoce di Berset.

BERNA - Amato da alcuni. Criticato da molti. Ma sempre con gli occhi addosso. È la realtà, da inizio pandemia, del ministro della sanità Alain Berset. E una sua foto in treno senza mascherina è diventata virale sul web, tanto da accendere un vero e proprio dibattito tra chi lo accusa di essere un «ipocrita» e chi ipotizza che l’immagine risalga a prima della pandemia o che si tratti di un fotomontaggio. 

Il tempo di uno snack - Ma il portavoce di Berset, Christian Favre, fa chiarezza. La foto, ha dichiarato al quotidiano La Tribune de Genève, sarebbe probabilmente stata scattata venerdì 12 novembre «al termine di una lunga giornata e dopo la partecipazione del consigliere federale alla trasmissione di SRF “Arena”, quando Berset ha finalmente avuto il tempo di mangiare un pacchetto di patatine e bere qualcosa». Tanto rumore per nulla, insomma, considerato che sui mezzi pubblici è consentito togliersi la mascherina per mangiare e bere.  

Illazioni «assurde» - Christian Favre ha poi sottolineato che dall'inizio della pandemia il consigliere federale ha cercato di mostrare un comportamento «esemplare», ed ha definito «deplorevole» che «una persona malintenzionata abbia sfruttato il momento per fare uso indebito di questa foto». E, lapidario: «Sembra davvero assurdo che la gente presuma che il Consiglio federale, che non può camminare più di un metro senza essere riconosciuto, prenda alla leggera le misure sanitarie».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
ZURIGO
19 min
La violenza contro il personale ospedaliero è in costante aumento
Gli ospedali di tutta la Svizzera segnalano aggressioni da parte dei pazienti
SOLETTA
9 ore
Minacce con pistola su Tiktok, 23enne in arresto
In un live streaming il giovane ha minacciato di sparare a se stesso o ad altri.
SVIZZERA/FRANCIA
13 ore
Svizzero muore di ipotermia nell'indifferenza dei passanti
Il fotografo René Robert è caduto a terra nel cuore di Parigi, ma nessuno, per nove ore, l'ha aiutato.
ZURIGO
15 ore
Processo Vincenz: chiesti 6 anni
Secondo la procura l'ex direttore di Raffeisen ha causato danni finanziari anche fatali per la società Aduno
SVIZZERA
16 ore
Condanna in appello per Illi e Blancho
Al primo sono stati inflitti 16 mesi per dei video di propaganda islamica. Il secondo dovrà pagare una multa.
BERNA
16 ore
Aumento dei premi in vista secondo Santésuisse
Ciò a causa della crescita delle spese, specie nel settore ambulatoriale medico e ospedaliero
SVIZZERA
16 ore
Demolito il record di ieri: oggi quasi 45mila casi in Svizzera
Si tratta di un nuovo picco assoluto dall'inizio della crisi sanitaria.
SAN GALLO
19 ore
Vendevano migliaia di Covid Pass illegali, arrestati
I certificati sarebbero stati creati attraverso gli account di alcuni dipendenti di vari centri test.
VALLESE
20 ore
Il Vallese toglie l'obbligo di mascherina a scuola
Si parte dalle elementari, seguiranno gli studenti delle medie. Altri annunci sono attesi «nelle prossime ore o giorni»
SVIZZERA
22 ore
Simboli nazisti: «La leggerezza si è diffusa»
I consiglieri nazionali del PS e del centro chiedono il divieto di simboli come la svastica e il saluto nazista.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile