Immobili
Veicoli
Reuters
SVIZZERA
07.11.21 - 16:220
Aggiornamento : 22:06

Fan schiacciati dalla folla: «Guardando al passato, si poteva prevenire»

Gli organizzatori di grandi eventi svizzeri commentano gli otto morti all’Astroworld festival di Travis Scott.

E spiegano come si possono prevenire tali avvenimenti.

BERNA - Uccise dalla folla, schiacciate. È così che otto persone hanno perso la vita venerdì all’Astroworld festival di Houston, tenuto dal rapper Travis Scott. E si contano oltre 300 feriti. «La folla ha iniziato ad accalcarsi davanti al palco, causando panico e feriti», ha dichiarato il capo dei pompieri locali, Samuel Peña. 

Imparare dagli errori - «Attraverso un’attenta analisi di ciò che già si era verificato in passato, è una tragedia che si poteva prevenire», afferma Adem Morina, organizzatore dell’Alba Festival di Zurigo. Sì, perché non è la prima volta che Astroworld si fa palcoscenico di questo genere di incidenti: già nel 2019 tre fan erano stati ospedalizzati a causa di una cattiva gestione della folla. Secondo Morina, il concetto di sicurezza avrebbe dovuto essere rivisto non appena si è verificato il primo incidente. «Nessun organizzatore professionista vorrebbe esporsi all'accusa di aver investito troppo poco nella sicurezza dei propri avventori». 

Zone pericolose - Ma come si verificano questi disastri? «Il panico di massa nasce dalla paura e innesca istintivamente la fuga», continua Morina. «Va quindi prestata particolare attenzione ai luoghi nevralgici, dove un gran numero di visitatori può essere ammassato, come l’ingresso e l’area davanti al palco».

Un'analisi accurata - La sicurezza degli avventori è la priorità assoluta anche all’Openair Gampel. Gli standard di sicurezza vengono sviluppati «attraverso un'analisi dei rischi e la considerazione di 25 potenziali scenari, incluso il panico di massa», sottolinea il responsabile della sicurezza Damian Schnydrig. Sono poi disponibili soluzioni tecniche come videosorveglianza completa, argini nell'area del palco, ampie uscite di emergenza e misure organizzative e per il personale.

Keystone
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
L'Astra Bridge funziona, ma...
L'USTRA traccia un primo bilancio della struttura che per la prima volta viene utilizzata sull'A1
VAUD
2 ore
Siringhe al Balélec: attaccate cinque persone
In quattro si sono presentate in ospedale in seguito al festival, e una quinta ha denunciato l'accaduto in polizia
GINEVRA
3 ore
Il negazionista finisce in cella
Tesi razziste sui social network: un membro del Front National Suisse condannato a tre mesi di carcere
SVIZZERA
4 ore
Altri milioni per proteggere il bestiame dal lupo
La Confederazione mette a disposizione fondi supplementari a sostegno dell'economia alpestre tradizionale
SVIZZERA
5 ore
L'imposta sulla benzina non si tocca (per ora)
Il Governo ritiene che al momento non sia necessario adottare provvedimenti. Ma la situazione è sotto osservazione
SVIZZERA
5 ore
Stati Uniti impressionati dalle sanzioni svizzere
La dedizione delle autorità svizzere nell’applicare le sanzioni contro fondi russi ha riscosso l'ammirazione americana.
SVIZZERA
6 ore
«La comunità politica Ue è un'opzione per la Svizzera»
Il presidente del Centro Gerhard Pfister invita il Consiglio federale a valutare la proposta di Emmanuel Macron
FRANCIA / SVIZZERA
16 ore
«Complice di crimini contro l'umanità». Socia di Holcim sotto accusa
Avrebbe versato diversi milioni nelle casse dello Stato Islamico e ad altre organizzazioni per un impianto di cemento
SVIZZERA
20 ore
Superata la soglia dei 50'000 profughi ucraini in Svizzera
Continua incessante l'esodo di persone in fuga dalla guerra. La SEM: «401 iscrizioni nelle ultime 24 ore».
SVIZZERA
1 gior
Black-out di guerra: ecco il piano
Interruzioni prolungate dell'elettricità avrebbero «conseguenze devastanti» sulla Svizzera. Il governo vuole prevenirle
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile