Immobili
Veicoli
Keytstone
SVIZZERA / REGNO UNITO
01.11.21 - 18:480

«Gli impegni attuali non sono sufficienti per frenare i cambiamenti climatici»

Guy Parmelin ha parlato oggi alla COP26: «Tutti i Paesi devono raggiungere la neutralità al più tardi nel 2050».

Il Presidente della Confederazione ha pure ricordato che «un bambino nato oggi dovrà affrontare quattro volte più fenomeni estremi rispetto ai suoi nonni».

GLASGOW - Gli impegni attuali per frenare i cambiamenti climatici non sono sufficienti: tutti i Paesi, in particolare quelli che inquinano di più, devono raggiungere la neutralità climatica al più tardi nel 2050. È quanto ha detto il presidente della Confederazione nel suo discorso alla COP26 di Glasgow.

«Un bambino nato oggi nel mio Paese dovrà affrontare quattro volte più fenomeni estremi nel corso della sua esistenza rispetto ai suoi nonni», ha detto secondo la versione scritta del suo intervento. Modifiche ambientali particolarmente rilevanti per una realtà alpina come quella svizzera.

È quindi responsabilità degli uomini politici utilizzare ogni possibilità per limitare i cambiamenti climatici. Secondo Parmelin, alla COP26 bisogna raggiungere tre obiettivi minimi: mettersi in cammino per limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi, fissare regole solide per applicare l'Accordo di Parigi e mobilizzare i mezzi finanziari per realizzare le ambizioni.

Gli obiettivi a lungo termine non sono però tutto: molte tappe possono già essere raggiunte entro il 2030. La Svizzera vuole far parte di questa strategia globale, con il dimezzamento delle emissioni di gas serra proprio entro il 2030 e il raggiungimento della neutralità climatica nel 2050.

Verso la conclusione del suo discorso, il presidente della Confederazione ha annunciato un nuovo contributo volontario della Svizzera di 11 milioni di dollari per il Fondo di adattamento, il meccanismo relativo al Protocollo di Kyoto rivolto in particolare ai Paesi in via di sviluppo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Suissefarmer 7 mesi fa su tio
una cosa che mi da molto da pensare, come mai il surriscaldamento globale è pure su tutto il nostro sistema solare? chiaro che con l inquinamento da noi causato un pochino aumenta, ma se la cosa è inevitabile per quel motivo se ne sbattono,può essere?
Marta 7 mesi fa su tio
Siamo tutti degli spiaggiati e ognuno deve impegnarsi a fare qualcosa, grande o piccolo che sia.
seo56 7 mesi fa su tio
Ma basta rompere i 🤐 per sto clima. Da oggi camino acceso tutti i giorni e riscaldamento al massimo con finestre aperte!!!
Princi 7 mesi fa su tio
eh ci penserà la cina, india, usa e la Gretina con le sue manifestazioni
Dalu 7 mesi fa su tio
@Princi Hai ragione, è meglio che ci pensi tu! Cosa farai?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
9 ore
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
10 ore
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
FOTO
BERNA
15 ore
La Torre del Moron perde pezzi: «Fa male al cuore»
Inaugurata 18 anni fa, l'opera di Mario Botta ha subito gravi danni tra martedì e mercoledì: «Diversi scalini divelti».
SVIZZERA
16 ore
Il mitico coltellino svizzero spegne 125 candeline
Era il 12 giugno 1897 quando lo svittese Carl Elsener decise di proteggere il modello che diventerà un'icona del paese.
ZURIGO
16 ore
Studenti alla guida dei tram? Il sindacato non ci sta
L'azienda dei trasporti di Zurigo intende in questo modo sgravare i propri dipendenti.
SVIZZERA
17 ore
Ecco in quali Cantoni i cellulari vengono rubati con più frequenza
Il Ticino si piazza in fondo alla classifica stilata da Axa Assicurazioni.
ZURIGO
19 ore
Salvata dal lago, muore in ospedale
Non ce l'ha fatta l'anziana che martedì aveva perso i sensi nel corso di una nuotata al lido di Tiefenbrunnen.
SVIZZERA
21 ore
Tre tonnellate di oro di origine russa sotto la lente
Sono state importate in Svizzera dal Regno Unito lo scorso mese di maggio. Il valore è di 194 milioni di franchi
SVIZZERA
22 ore
«La Svizzera deve investire sulla difesa»
Il capo della Politica di sicurezza del DDPS prevede un deterioramento delle relazioni con la Russia nei prossimi anni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile