SRF
Una mensa SRF.
SVIZZERA
05.10.21 - 09:430
Aggiornamento : 12:00

Il certificato Covid si prepara a entrare nelle mense aziendali

L'emittente svizzero-tedesca SRF intende introdurre il provvedimento per «questioni di spazio» e «di socializzazione»

Anche ai ristoratori piacerebbe prevedere aree separate per accogliere gli avventori senza certificato

ZURIGO - Il certificato Covid si prepara a entrare nelle mense aziendali. Perlomeno in quelle nelle sedi dell'emittente svizzero-tedesca SRF a Zurigo e Berna. Determinate aree saranno infatti accessibili soltanto ai dipendenti vaccinati, guariti o testati, come scrive 20 Minuten. E così potranno essere tolte le misure di protezione anti-Covid.

Si tratta di una soluzione che sarà adottata per questioni di spazio, come spiega la portavoce Andrea Wenger. «A causa dell'arredamento a norma di Covid, al momento non ci sono sufficienti posti disponibili, soprattutto all'ora di pranzo». E si parla anche di scambi sociali, in quanto nelle aree accessibili soltanto con certificato saranno nuovamente possibili incontri personali.

Il provvedimento è attualmente in consultazione presso i dipendenti. La decisione definitiva sarà poi presa nel corso del mese di ottobre.

In questo caso si parla delle mense aziendali di SRF. Ma una misura analoga potrebbe essere adottata anche da altre aziende. «Se aumenta il tasso di occupazione, saranno esaminati ulteriori provvedimenti per i ristoranti del personale» afferma Daniele Pallecchi, portavoce FFS. Anche Credit Suisse sta monitorando la situazione e se necessario «saranno adottate le misure necessarie».

Una misura di questo tipo è ben vista dall'Unione svizzera degli imprenditori, favorevole a provvedimenti interni volti a proteggere meglio i dipendenti. Le associazioni dei lavoratori ritengono tuttavia che divisioni del genere possano portare a tensioni interne.

Le richieste della ristorazione - La separazione di avventori vaccinati e non vaccinati sembra piacere anche al settore della ristorazione più in generale. Urs Pfäffli, presidente di Gastro Zürich City, afferma per esempio: «Se potessimo nuovamente accogliere tutti i clienti, la situazione si distenderebbe». Per GastroSuisse, si potrebbe pensare a spazi separati o fasce orarie in cui sia possibile accogliere avventori che non sono in possesso di un certificato Covid, come spiega la portavoce Daniela Kimmich. Non ne è convinto Alois Gmür, membro di GastroSuisse, secondo cui molti ristoranti non disporrebbero degli spazi necessari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
43 min
Attivista no vax rifiuta di pagare le tasse
Dopo il sì alla Legge Covid, Daniel Trappitsch non intende versare altri contributi.
ARGOVIA
3 ore
Hanno dovuto scegliere chi ricoverare
Il primo caso alla clinica Hirslanden di Aarau, dove metà del reparto è occupato da pazienti Covid.
ARGOVIA
3 ore
Incendio in un appartamento, morta una donna
Il rogo è divampato ieri sera in una casa plurifamiliare a Döttingen. Ancora ignote le cause.
SVIZZERA
5 ore
Più divieti per i non vaccinati: «È un'opzione»
Le parole di Lukas Engelberger. E su un eventuale obbligo vaccinale: «Pericoloso per il rapporto tra Stato e cittadini»
SVIZZERA
6 ore
«Misure incoerenti. Svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri»
Viaggi, vaccini e terze dosi. Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale sulle decisioni annunciate venerdì
SVIZZERA
6 ore
La presidenza ci mostrerà un nuovo Ignazio Cassis?
Ne è convinto l'amico Fulvio Pelli in attesa della data storica (per il Ticino) dell'8 dicembre
SVIZZERA
14 ore
Senza tampone in aeroporto? Il rientro diventa un caos
Il caso di un manager che si è trovato bloccato in Germania: per prendere un volo per Zurigo ha sborsato 520 euro.
BASILEA CITTÀ
16 ore
Fiamme in una residenza assistita: grave un 86enne
Le cause dell'incendio sono al vaglio della polizia
FRIBURGO
21 ore
Ritorna l'obbligo di mascherina nelle scuole medie
Il provvedimento scatterà lunedì e sarà in vigore fino alle vacanze di Natale
SVIZZERA
1 gior
Swiss congela i voli per Hong Kong
La decisione è stata presa a causa delle rigide misure di quarantena previste per i membri dell'equipaggio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile