Greenpeace / Hans-Jörg Walter
SVIZZERA
09.09.21 - 14:580

Una Helvetia avida di denaro per Maurer

Per Greenpeace la piazza finanziaria svizzera non è abbastanza “green”. E chiede l'intervento della politica

BERNA - Una statua di Helvetia, la personificazione della Svizzera, è comparsa quest'oggi all'ingresso del Dipartimento federale delle finanze a Berna. Ma è una Helvetia diversa dal solito: i suoi occhi sono bendati con banconote, mentre sullo scudo c'è il simbolo del dollaro invece della croce svizzera.

Si tratta di un'azione di Greenpeace, secondo cui la piazza finanziaria elvetica non sarebbe sulla buona strada nell'ambito della protezione del clima. Per gli attivisti è dunque chiaro che è necessario un intervento politico. Da qui la decisione di rivolgersi - con la posa della statua - al ministro delle finanze Ueli Maurer.

In una nota, Greenpeace ricorda che la piazza finanziaria elvetica è il più grande gestore patrimoniale del mondo. E sarebbe sua responsabilità fare in modo che sempre piu capitale venga investito in maniera compatibile all'accordo di Parigi sul clima. I cosiddetti fondi di investimento sostenibili non sarebbero ancora stati in grado di indirizzare il capitale verso un'economia “green”.

Greenpeace Svizzera chiede pertanto dei requisiti minimi per i fondi sostenibili, che dovrebbero essere trasparenti sull'effetto che hanno sull'economia reale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
25 min
Uccide la figlia e si toglie la vita
Un 54enne e una dodicenne sono stati trovati morti in un'abitazione di Rapperswil-Jona
SVIZZERA
1 ora
«Le accuse di tortura sono false e ingiustificate»
Secondo un'indagine esterna, i diritti dei richiedenti l'asilo nei centri federali vengono generalmente rispettati.
FOTO
BERNA
1 ora
«Un brivido mi scorre lungo la schiena»
Nella notte due bambini sono morti a Leuzigen a causa di un incendio.
SVIZZERA
2 ore
Nel weekend meno di 800 casi al giorno
Sono stati effettuati 63'205 tamponi. Il 3,7% è risultato positivo al coronavirus
SVIZZERA
3 ore
Pass o no? Sciatori nella nebbia
Certificato sì o no? Berna non ha ancora deciso. E gli operatori sciistici si infervorano
SAN GALLO
3 ore
«Il Consiglio federale ha tradito il paese»
Sotto la lente delle autorità le affermazioni che un granconsigliere UDC svittese ha fatto sabato a Rapperswil-Jona
GLARONA
5 ore
Omicidio di Netstal, il 27enne ha confessato
L'uomo si era consegnato alla polizia già ieri. Avrebbe ucciso una 30enne sparandole in un parcheggio.
BERNA
6 ore
Drammatico incendio a Leuzigen, morti due bambini
È successo nella notte. Le fiamme sono divampate in un'abitazione. Altre quattro persone sono riuscite a salvarsi.
SVIZZERA
16 ore
Smartphone elvetici sotto attacco
Sono in circolazione molti messaggi spam per far installare sul dispositivo un pericoloso malware
SVIZZERA
20 ore
Moschee e campagne: ecco il piano vaccinale
L'Ufsp punta sulle "nicchie" di resistenza. Ma i Cantoni sono scettici
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile