Keystone (archivio)
GRIGIONI
26.07.21 - 08:280
Aggiornamento : 11:15

Vaccino senza appuntamento nei Grigioni

L'iniziativa è stata pensata per dare nuovo slancio all'adesione, ancora troppo bassa tra i 40 e i 60 anni di età.

Il walk-in sarà possibile venerdì 30 e sabato 31 luglio tra mezzogiorno e le 14.

COIRA - Niente prenotazioni o appuntamenti. Al fine di facilitare l'accesso alla vaccinazione contro il Coronavirus, venerdì 30 e sabato 31 luglio il Canton Grigioni proporrà per la prima volta la possibilità di una somministrazione walk-in, senza alcuna registrazione antecedente. Lo annunciano oggi le autorità retiche, specificando che «il tasso di vaccinazione nella fascia di età 40-60anni è troppo basso» e ricordando che Il rischio di decorsi gravi per questa fascia di età è di gran lunga superiore rispetto alla probabilità che la vaccinazione abbia effetti collaterali gravi. 

Due ore di tempo - Questa possibilità sarà offerta tra mezzogiorno in punto e le 14 a tutti i maggiorenni. Il walk-in comprende la registrazione e la vaccinazione in loco. L'inoculazione della seconda dose seguirà invece il 30 o il 31 agosto 2021 presso il centro di vaccinazione Kreuzspital. Chi desidera annunciarsi deve portare con sé il tesserino della cassa malati nonché la carta d'identità o il passaporto, si ricorda nella nota.

Anche per il secondo step - È possibile approfittare dell'offerta walk-in anche per ricevere la seconda dose del vaccino, viene specificato, a condizione che siano trascorsi almeno 28 giorni dalla prima vaccinazione (prima del 2 luglio 2021).

Il centro di vaccinazione cambia ubicazione - Fino al 31 luglio le vaccinazioni verranno somministrate presso la Stadthalle, mentre a partire dal 1° agosto presso il Kreuzspital.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Ginevra
10 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
11 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
ZURIGO
11 ore
«Non siamo no-vax, siamo contro le restrizioni»
Ha avuto luogo oggi pomeriggio una manifestazione autorizzata contro le misure anti Covid
SVIZZERA
15 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
18 ore
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
18 ore
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
SVIZZERA
19 ore
Oggi gratis, domani a 75 franchi?
Il test antigenico potrebbe diventare a pagamento dall'11 ottobre. Gli addetti ai lavori speculano sui possibili prezzi
ZURIGO
20 ore
Al rettore non piace il certificato
All'università di Zurigo l'accesso è vietato agli studenti senza pass. «Una scelta dolorosa» per Michael Schaepman
SVIZZERA
21 ore
Test in regalo da Maurer
Antigenici gratuiti fino alla revoca del certificato Covid: questa sarebbe la posizione del ministro UDC
SVIZZERA
1 gior
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile