Deposit
SVIZZERA
20.06.21 - 14:260
Aggiornamento : 19:56

Gli svizzeri hanno voglia di mare

La domanda di viaggi nelle località balneari è più alta rispetto al periodo pre pandemia.

Le compagnie aeree hanno subito colto l'occasione.

BERNA - L'anno scorso molti svizzeri hanno trascorso le vacanze in patria. Ma quest'anno la voglia di mare è tornata più forte di prima. «L'attività delle vacanze balneari attualmente sta registrando il doppio delle riservazioni rispetto al giugno 2019» ha dichiarato a 20 minutes DER Touristik Suisse, che rappresenta agenzie quali Kuoni e Helvetic Tours. «Quasi il 50% dei clienti in più rispetto al 2019 ha scelto di trascorrere le vacanze nel bacino del Mediterraneo» ha aggiunto Hotelplan. 

La Grecia è la destinazione preferita dagli svizzeri, seguita da Cipro e Spagna, con Maiorca e le Canarie, precisa sempre Hotelplan. 

E le compagnie aeree non si sono fatte trovare impreparate. Swiss ha annunciato di aver ristabilito «un gran numero di destinazioni che non erano più disponibili da tempo». Da Ginevra è possibile raggiungere Alicante, Brindisi, Catania, Faro, Heraklion, Ibiza, Corfu, Mykonos e Salonicco. Tra le nuove proposte figurano Funchal, Santorini e Spalato. 

Per le destinazioni più lontane bisognerà ancora attendere un po'. Fuori dall'Europa sono pochi i paesi che hanno riaperto le frontiere ai turisti. Ma le agenzie viaggio pensano già all'autunno: «Hotelplan si aspetta una forte attività per la prossima stagione. Sono già arrivate delle prenotazioni per trascorrere le vacanze nell'oceano Indiano (Maldive, Mauritius, Seychelles) o negli Emirati Arabi Uniti». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
39 min
Un neonato lasciato all'apposito sportello
Oggi esistono otto installazioni di questo genere, una di queste in Ticino.
SVIZZERA
1 ora
I dipendenti della Confederazione? Sempre di più e meglio pagati
I salari sono ormai in linea con quelli del settore bancario, secondo un'inchiesta della NZZ
SVIZZERA / BELLINZONA
2 ore
Chiesti 4 anni per l'ex quadro della SECO
L'uomo è accusato di corruzione passiva.
SVIZZERA
3 ore
Si rimane sopra i mille contagi
L'UFSP ha registrato due nuovi decessi dovuti al coronavirus (le infezioni sono 1'033). I nuovi ricoveri sono 35.
GINEVRA
6 ore
Infermieri non vaccinati: presto i test saranno obbligatori
La misura è stata annunciata dal responsabile della sanità cantonale ginevrina Mauro Poggia.
BASILEA CITTÀ
6 ore
Città europea dell'ambiente: Basilea si candida
La città renana prevede d'investire almeno 300mila franchi. La spesa supererà invece i 5 milioni.
SVIZZERA
6 ore
Passeggeri che restano a terra (a causa dei requisiti Covid)
Negli aeroporti elvetici fino al 10% dei viaggiatori viene respinto all'imbarco
GRIGIONI
8 ore
La vaccinazione walk-in funziona (e viene riproposta)
Nei Grigioni cinquecento persone hanno approfittato della somministrazione senza appuntamento
SVIZZERA
8 ore
«Il virus non scomparirà, dobbiamo imparare a conviverci»
A tu per tu con Virginie Masserey dell'UFSP sulle restrizioni, la campagna di vaccinazione e la terza dose
SVIZZERA
19 ore
«Blocher junior deve dimettersi»
Esponenti del PS e dei Verdi Liberali insorgono dopo le dichiarazioni di Marco Chiesa al 1. agosto.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile