syndicom
SVIZZERA
02.06.21 - 14:480

Stipendi troppo bassi, proteste davanti alla sede della Posta

Una delegazione di oltre 20 dipendenti della Epsilon ha manifestato con il nuovo sistema salariale.

Il nuovo salario orario implica una drastica riduzione dello stipendio, che può andare fino a 600 franchi al mese per molti dipendenti.

BERNA - Dipendenti di Epsilon, filiale romanda della Posta, hanno protestato oggi assieme ai sindacati davanti alla sede centrale della Posta a Berna contro un nuovo sistema salariale. Le novità porterebbero a uno stipendio orario di 17,44 franchi.

Con la nuova struttura, si legge in un comunicato odierno del sindacato Syndicom, i dipendenti di Epsilon rischiano un calo salariale fino a 600 franchi mensili.

Con 17,44 franchi orari, si andrebbe contro i regolamenti della Commissione federale delle poste (Postcom) per il settore, rendendo ancora più difficile la situazione in un ramo già svantaggiato, secondo il presidente dell'Unione sindacale svizzera Jean-Yves Maillard, citato nella nota.

La situazione è considerata incomprensibile e inaccettabile dai rappresentanti sindacali, che chiedono alla Posta di intervenire direttamente contro quelli che vengono definiti stipendi da fame.

Già negli anni 2018 e 2019 c'erano state proteste contro la politica salariale di Epsilon, che nel febbraio 2020 è stata condannata dalla Postcom al pagamento di una multa di 180'000 franchi, oltre al versamento degli stipendi arretrati dovuti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
9 min
Come Mitholz si prepara a dire addio all'ex deposito di munizioni
Chi abita nelle vicinanze dell'impianto dovrà trasferirsi in un luogo sicuro
SONDAGGIO TAMEDIA
1 ora
Tutti alle urne: come avete votato?
Domenica saremo chiamati a esprimerci sul Matrimonio per tutti e sull'Iniziativa 99%. Partecipate al nostro sondaggio
FOTO
LUCERNA
9 ore
Niente manifestazione a Willisau
60 persone sono state controllate dalla polizia e poi allontanate
BERNA
10 ore
Gli scettici sui vaccini pubblicano file non censurati dei pazienti
In particolare, su Telegram, è comparsa la cartella clinica di una donna finita in ospedale dopo il vaccino.
FOTO
GINEVRA
11 ore
Manifestazione in semi lockdown: assoluzione quasi generale
La corte ha stabilito che la polizia avrebbe dovuto agire con più moderazione
BERNA
12 ore
Barricate, proiettili di gomma e idranti nel cuore di Berna
Transenne e molti agenti oggi su Piazza federale per scongiurare lo svolgimento di nuove proteste anti-covid
FRIBORGO
13 ore
Prende a pugni due donne nel centro di Friborgo, arrestato un 32enne
L'aggressione, senza motivo, risale allo scorso sabato. L'uomo è stato posto in detenzione preventiva.
SVIZZERA
15 ore
Ecco perché calano i contagi
La situazione epidemiologica odierna è figlia di diverse motivazioni. Dall'estensione del certificato alle vaccinazioni.
ZURIGO
17 ore
Monta la protesta dei guariti senza Certificato
Secondo alcuni studi, la risposta anticorpale è più duratura tra chi ha avuto il virus rispetto a chi è vaccinato.
SVIZZERA
17 ore
Coronavirus, in Svizzera 1'632 positivi e 5 vittime
Decisamente minore la pressione sugli ospedali, con i pazienti Covid in calo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile