syndicom
SVIZZERA
02.06.21 - 14:480

Stipendi troppo bassi, proteste davanti alla sede della Posta

Una delegazione di oltre 20 dipendenti della Epsilon ha manifestato con il nuovo sistema salariale.

Il nuovo salario orario implica una drastica riduzione dello stipendio, che può andare fino a 600 franchi al mese per molti dipendenti.

BERNA - Dipendenti di Epsilon, filiale romanda della Posta, hanno protestato oggi assieme ai sindacati davanti alla sede centrale della Posta a Berna contro un nuovo sistema salariale. Le novità porterebbero a uno stipendio orario di 17,44 franchi.

Con la nuova struttura, si legge in un comunicato odierno del sindacato Syndicom, i dipendenti di Epsilon rischiano un calo salariale fino a 600 franchi mensili.

Con 17,44 franchi orari, si andrebbe contro i regolamenti della Commissione federale delle poste (Postcom) per il settore, rendendo ancora più difficile la situazione in un ramo già svantaggiato, secondo il presidente dell'Unione sindacale svizzera Jean-Yves Maillard, citato nella nota.

La situazione è considerata incomprensibile e inaccettabile dai rappresentanti sindacali, che chiedono alla Posta di intervenire direttamente contro quelli che vengono definiti stipendi da fame.

Già negli anni 2018 e 2019 c'erano state proteste contro la politica salariale di Epsilon, che nel febbraio 2020 è stata condannata dalla Postcom al pagamento di una multa di 180'000 franchi, oltre al versamento degli stipendi arretrati dovuti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Il Grütli delle donne
Viola Amherd ha rilanciato l'impegno per la parità fra i sessi, nel discorso per il Primo d'Agosto
ZURIGO
1 ora
Meno mascherine in ufficio, e salgono i contagi a Zurigo
Aumentano anche le persone che contraggono il virus sui mezzi pubblici.
SVIZZERA / THAILANDIA
3 ore
Primo agosto: Cassis celebra la diversità della Svizzera da Bangkok
Il ministro degli esteri celebra la festa nazionale durante il suo viaggio ufficiale in Thailandia
SVIZZERA
3 ore
«Procedere insieme nella diversità»
Il discorso del Primo agosto tenuto dalla consigliera federale Karin Keller-Sutter
SONDAGGIO
SVIZZERA
4 ore
Uccidere i lupi? Meglio organizzare dei “safari”
È quanto propone il presidente di Graubünden Ferien per promuovere il turismo in Svizzera
SVIZZERA
6 ore
D'estate si batte la fiacca
Uno studio dimostra che la produttività in Svizzera cala del 20 per cento nei mesi caldi
SVIZZERA
7 ore
Happy birthday Svizzera!
Auguri da Biden, da Facebook, da Google, nel 730esimo compleanno della Confederazione
SVIZZERA
17 ore
Chi pagherà i test covid quando termineranno le vaccinazioni?
«Il contribuente? Non ne sono sicuro» ha dichiarato Guy Parmelin
SVIZZERA
20 ore
Già una terza dose? La Svizzera, per il momento, sta a guardare
Secondo l'immunologo romando Daniel Speiser, però, nel 2022 se ne dovrà discutere
SVIZZERA
20 ore
«La popolazione svizzera può essere felice ed orgogliosa»
Lo ha detto il Consigliere federale Guy Parmelin, citando la risposta alle crisi di Covid e maltempo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile