Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
+6
VAUD
20.05.21 - 16:550

Aperta la finta (o forse no) tomba della Regina Berta di Svevia

Nel sarcofago, che si trova presso l'abbazia di Payerne, sono state trovate diverse ossa. E un teschio.

Difficile però che appartengano davvero alla figura storica, secondo gli esperti. L'analisi del carbonio 14 permetterà (forse) di fugare ogni dubbio.

PAYERNE - La "falsa" tomba della storica figura della regina Berta di Svevia è stata aperta oggi presso l'abbazia di Payerne (VD). Nel sarcofago è stato trovato un teschio e diverse ossa.

«C'è solo una minima possibilità che si tratti effettivamente dei resti di Berta di Svevia. Io non ci credo», ha detto all'agenzia Keystone-ATS la direttrice e curatrice dell'abbazia Anne-Gaëlle Villet.

Il contenuto trovato verrà sottoposto alle analisi del carbonio 14 e i risultati saranno resi noti in giugno. «Al momento non sappiamo se le ossa ritrovate siano di una o più persone», ha precisato la curatrice. Potrebbe trattarsi di qualcuno d'importante, oppure di un semplice monaco. Il sarcofago è dal canto suo molto prezioso, ha continuato Villet.

Berta di Svevia è nata nell'anno 907 ed è stata sia regina Borgogna, quale sposa di Rodolfo II, sai regina consorte d'Italia come moglie di Ugo di Provenza. È considerata la fondatrice dell'abbazia di Payerne - la più grande chiesa romanica in Svizzera, recentemente restaurata - e sul suo luogo di sepoltura aleggia il mistero.

keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Vaiolo delle scimmie: terzo caso in Svizzera
Lo ha indicato l'Ufficio federale della sanità pubblica
SVIZZERA
7 ore
Pipistrelli, ratti, scimmie e... cammelli: cosa dobbiamo aspettarci dalle zoonosi del futuro
Ce lo spiega l'epidemiologo dell'Uni di Berna Christian Althaus: «Animali che contagiano l'uomo? Non è una novità»
FOTO
SOLETTA
13 ore
Colpita da una pianta a bordo fiume, grave una donna
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno a Olten, sulle rive dell'Aare.
APPENZELLO ESTERNO
13 ore
Scivola sulla neve, cade e perde la vita
Il corpo del 44enne è stato trovato per caso da alcuni escursionisti sul massiccio dell'Alpstein
SVIZZERA
13 ore
Tanta Ucraina, pochissimo clima e un po' di Bruxelles al WEF
Dopo una pausa di due anni dovuta alla pandemia, è stato un vertice praticamente monotematico quello di Davos.
GRIGIONI
16 ore
In trenta alla manifestazione per il clima
Scarsissima partecipazione all'azione organizzata a margine del Forum economico mondiale.
SVIZZERA
17 ore
Ultimo sprint dopo una maratona durata cinque anni
A Davos, Ignazio Cassis ha promosso «in modo mirato» la candidatura svizzera al Consiglio di sicurezza dell'Onu.
URI
18 ore
A ripulire il monumento ci hanno pensato alcuni cittadini
Il restauro dell'opera presente nelle Gole della Schöllenen rischiava di diventare un vero e proprio caso diplomatico.
SVIZZERA
19 ore
Come ti aggiro le sanzioni
Gli operatori di viaggio della Federazione Russa continuano a offrire vacanze in Europa occidentale, Svizzera compresa.
VAUD
20 ore
Non rispetta la precedenza, deceduto un ciclista
Incidente fatale nel canton Vaud. L'intervento immediato dei soccorsi non ha potuto evitare il peggio.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile