keystone
SVIZZERA
08.05.21 - 08:430
Aggiornamento : 16:27

Gli svizzeri scalpitano per il vaccino

Sette su dieci vogliono l'iniezione, e solo il 12 per cento sono contrari. La propensione «sta aumentando rapidamente»

BERNA - Quasi tre svizzeri su quattro - il 73% - vuole farsi vaccinare contro il coronavirus, il 12% è contrario e il 15% indeciso. Lo rivela un sondaggio pubblicato oggi da Schweiz am Wochenende.

«La propensione a essere vaccinati sta aumentando rapidamente», ha detto al giornale Marcel Zbinden, psicologo del lavoro alla Scuola universitaria di Lucerna (HSLU). Il tasso è superiore al 60% inizialmente previsto.

Secondo i risultati del sondaggio, gli uomini sono maggiorazione favorevoli alla vaccinazione rispetto alle donne, così come le persone che vivono in città rispetto a quelle che abitano nelle regioni rurali e discoste. Esistono anche differenze di età: i giovani tra 18 e 49 anni sono meno favorevoli a ricevere l'immunizzazione rispetto agli anziani.

Il 65% degli intervistati ha anche affermato di essere d'accordo con la concessione di privilegi alle persone vaccinate contro il covid-19. I vantaggi che ottengono il maggior sostegno sono i viaggi in aereo o all'estero, le cure mediche e la partecipazione a grandi eventi. Quelli più contestati sono quelli che potrebbero dare un accesso privilegiato a negozi e trasporti pubblici.

L'indagine è stata condotta dall'HSLU e dall'istituto demoscopico Link tra il 28 aprile e il 4 maggio. Sono state interrogate 1020 persone in tutta la Svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
9 min
La curva dei contagi continua a calare
Nelle ultime 72 ore 102 perone hanno necessitato di un ricovero in ospedale.
FOTO
SVIZZERA
2 ore
Università al via, tra Covid Pass e polemiche
Alcune centinaia di studenti si sono riuniti davanti a diversi atenei per protestare contro l'uso del certificato.
CONFINE
4 ore
Vaccinati o no? Al via i controlli al confine
Chi valica la frontiera in entrata, da oggi dovrà essere in possesso di "pass", e compilare un modulo
SVIZZERA
5 ore
«I vaccinati dovrebbero togliere la mascherina»
Secondo il primario Andreas Widmer ora c'è il rischio che gli ospedali si riempiano a causa dei malati di influenza.
SVIZZERA
5 ore
Un "Rendez-Vous" su Bundesplatz
Dal 16 ottobre al 20 novembre la facciata tornerà a illuminarsi per combattere il cambiamento climatico.
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Tra lo smartphone e una maxi grattugia, i ticinesi del Flugtag
L'evento Red Bull ha avuto luogo oggi a Losanna. Quaranta i gruppi che hanno partecipato, nessuno ha raggiunto il record
SAN GALLO
20 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
22 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
23 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
1 gior
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile