Ti Press
BERNA
18.04.21 - 10:530
Aggiornamento : 17:54

«Con le riaperture ci sarà un rischio elevato»

Critico il capo della task force, Martin Ackermann, sugli allentamenti di domani

BERNA - Gli allentamenti decisi dal Consiglio federale a partire da domani sul fronte anti-Covid sono accolti con scetticismo da Martin Ackermann, capo del gruppo di esperti scientifici (task force) che consiglia il governo.

«Stiamo correndo un rischio considerevole con le riaperture», afferma il professore del Politecnico federale di Zurigo in un'intervista pubblicata oggi dalla SonntagsZeitung.

Gli allentamenti si traducono automaticamente in più mobilità e contatti: questo porta il virus a diffondersi ulteriormente e diventa più difficile rompere le catene di infezione.

Secondo Ackermann è importante ora che la gente sia prudente: «Altrimenti reputo molto elevato il pericolo che il numero di casi aumenti di nuovo».

L'esperto in microbiologia ha anche detto che la task force non ha raccomandato al Consiglio federale di riaprire le terrazze o i centri fitness. E che l'ultima volta che ha parlato direttamente con il responsabile della sanità Alain Berset risale all'8 marzo. Tuttavia il professore ritiene che la voce della task force «abbia ancora il suo peso».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Il "no" rischia di rovinarci le vacanze di Natale?
Tra due mesi la Svizzera torna a votare sulla legge Covid. Le domande e le risposte più importanti
SVIZZERA
3 ore
Test gratuiti, i costi superano i quattro milioni al giorno
Parlamento e Consiglio federale sono in disaccordo rispetto alla revoca della gratuità dei tamponi.
FOTO
SAN GALLO
5 ore
Terribile frontale in galleria, morto un automobilista
L'incidente è avvenuto questa notte tra Walenstadt e Murg nei pressi di un cantiere sull'A3.
SVIZZERA
14 ore
E se il 12 settembre diventasse festa nazionale?
Non solo il Primo d'agosto. In Svizzera bisognerebbe introdurre un nuovo giorno festivo. La proposta al governo
FOTO
ZURIGO
15 ore
Pompieri in azione a Zurigo
Intervento in Langstrasse per un incendio sviluppatosi in una cantina
SVIZZERA
16 ore
I dipendenti Swiss non vaccinati saranno lasciati a casa
Gli equipaggi dovranno essere vaccinati. Agli indecisi sarà concesso un periodo di riflessione di sei mesi
SVIZZERA
18 ore
La tappa svizzera del “treno europeo”
Si tratta dell'iniziativa “Connecting Europe Express” volto a promuovere la ferrovia nel continente
SVIZZERA
18 ore
Nessuno dovrebbe avere più di cento milioni di franchi in banca
Dopo la sconfitta dell'Iniziativa 99%, la Gioventù socialista si prepara a lanciare una nuova iniziativa
SVIZZERA
19 ore
Collegialità violata, il Governo opta per il "no comment"
Il presidente Guy Parmelin non ha preso posizione sulle asserzioni del suo collega (anche di partito) Ueli Maurer.
SVIZZERA
20 ore
Strage di Zugo, un minuto di silenzio
Era il 27 settembre di 20 anni fa. Un forsennato armato di un fucile d'assalto uccise 14 politici cantonali
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile