tipress
Pulizie in un sottopasso della stazione di Mendrisio
SVIZZERA
17.04.21 - 11:420

Le FFS tagliano sulle pulizie

Salteranno tra 130 e 150 impieghi, ma ne verranno creati altri, soprattutto nelle grandi stazioni

BERNA - Le Ferrovie federali svizzere (FFS) intendono tagliare nel settore della pulizie da 130 a 150 impieghi a tempo parziale. Parallelamente, verranno creati nello stesso settore (Facility Management) da 30 a 50 posti per collaboratori interni. In Ticino i sindacati sono già sul piede di guerra

Lo ha dichiarato a Keystone-ATS il portavoce delle FFS, Ramon Gander, che ha confermato una notizia pubblicata oggi dalla "Schweiz am Wochenende".

In particolare, le ferrovie intendono concentrarsi sulle stazioni molto frequentate, affidano i lavori di pulizia al proprio personale. Tale misura s'inserisce nel progetto "Compass" che dovrebbe essere attuato tra la metà del 2022 e la fine del 2023. Gander ha assicurato che tutti i collaboratori già in forza alle FFS manterranno il proprio lavoro: non vi saranno licenziamenti.

Le FFS vogliono impiegare il proprio personale per i lavori di pulizia in quelle stazioni frequentate da circa l'80% dei viaggiatori. Nelle altre stazioni, compresi gli altri immobili o strutture appartenenti alle FFS, si farà ricorso a personale esterno. Al tempo stesso, le FFS avranno bisogno di meno collaboratori a tempo parziale. A tutti loro verrà però data la possibilità di ottenere un impiego fisso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
14 min
Dodicenne muore durante la lezione di ginnastica
Solo un anno fa, un altro allievo moriva nelle stesse circostanze
SVIZZERA
1 ora
Entrata in Svizzera da lunedì solo per vaccinati, testati o guariti
Per i testati sarà inoltre necessario, tra il quarto e settimo giorno di permanenza, effettuare un secondo tampone.
SVIZZERA
2 ore
Dopo il “no” alla Legge sul CO2, ecco come salveremo il clima
Entro la fine dell'anno il DATEC dovrà presentare un progetto di legge senza nuove tasse ma con più incentivi
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera 2'095 contagi in ventiquattro ore
Le autorità sanitarie federali segnalano 51 ricoveri e otto decessi legati al Covid
SVIZZERA
3 ore
Lex Netflix, «un costo per i giovani»
Un'alleanza di partiti giovanili intende lanciare un referendum contro la decisione del Parlamento
SVIZZERA
3 ore
La Confederazione sostiene i ricercatori esclusi dall'Europa
Il Consiglio federale sottopone al Parlamento alcune misure transitorie per i progetti preclusi alla Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Ju-52, un'indagine da 3,8 milioni di franchi
È quanto risulta dal rapporto annuale 2020 del SISI: «Inchiesta lunga e difficoltosa»
LUCERNA
4 ore
Maltempo da record, danni per 400 milioni a Lucerna
A Lucerna si sono registrati circa 18mila incidenti legati a pioggia, grandine e vento.
SVIZZERA
5 ore
Ecco le casse malati che restituiranno 300 milioni agli assicurati
Le due modalità scelte sono rimborsi effettivi o sconti sui premi.
GINEVRA
10 ore
«Volevano uccidermi perché non ho messo una canzone»
Tredici giovani ne hanno aggredito un altro per futili motivi durante la festa del digiuno ginevrino.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile