Keystone
BASILEA CITTÀ
05.03.21 - 18:020

Anche Basilea passa ai controlli sistematici

Il depistaggio avverrà nelle aziende e nelle scuole, come avviene in un'altra decina di cantoni.

BASILEA - Basilea Città cambia marcia nella lotta alla diffusione del Covid-19: adottando una strategia sistematica di depistaggio nelle aziende e nelle scuole si allinea a una decina di altri Cantoni. Nel mirino i dipendenti che lavorano a stretto contatto e gli alunni dei quartieri basilesi più colpiti dal coronavirus.

Il dipartimento cantonale della sanità ha presentato il suo piano, che prenderà il via a metà marzo sotto forma di un progetto pilota. Esso prevede l'introduzione su vasta scala di test salivari, in particolare per proteggere le persone e la popolazione a rischio. Nelle scuole si procederà ai controlli se vi saranno casi positivi in una classe. Nelle aziende i controlli sistematici saranno su base volontaria, poi seguiranno polizia, pompieri, soccorritori e personale delle case per anziani.

Sono ormai una decina nel frattempo i Cantoni, principalmente svizzerotedeschi, ad aver sottoposto a febbraio alla Confederazione i loro piani per un depistaggio sistematico. Tra di essi figura Basilea Campagna, con test su base volontaria nelle aziende, nelle istituzioni e nelle scuole. Il Vallese segue lo stesso modello, mentre Zugo testa tutti gli allievi e gli insegnanti delle scuole medie e dei licei.

Argovia ha lanciato un progetto pilota su base volontaria in numerose scuole, mentre i Grigioni - pionieri in materia - procedono già da gennaio a controlli di abitanti e turisti di numerose destinazioni sciistiche, come pure di scuole e di aziende.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
4 ore
«Volevano uccidermi perché non ho messo una canzone»
Tredici giovani ne hanno aggredito un altro per futili motivi durante la festa del digiuno ginevrino.
SVIZZERA
4 ore
La fine della pandemia? «La prossima primavera»
Gli esperti si dicono d'accordo sul fatto che la stagione invernale sarà difficile. Dipende tutto dalle vaccinazioni
SVIZZERA
10 ore
Ingresso in Svizzera solo con test (o certificato)?
Ecco cosa potrebbe decidere il Consiglio federale nella sua seduta di domani
SVIZZERA
12 ore
Aumentano i vaccinati "riluttanti"
Nei Cantoni rurali il tasso di vaccinazione è più basso. Ma sembra che l'obbligo del pass nei bar stia cambiando le cose
BERNA
12 ore
No Pass: migliaia in piazza a Berna e Bienne
Ancora manifestazioni questa sera contro le nuove misure introdotte dal Consiglio Federale
SVIZZERA
17 ore
La terza dose sotto la lente di Swissmedic
L'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici sta valutando i dati clinici, «in termini di sicurezza ed efficacia»
ARGOVIA
18 ore
La 26enne ha ucciso il fratello, poi si è tolta la vita
La Polizia cantonale ha fornito nuovi dettagli sui due corpi trovati martedì mattina a Frick.
SVIZZERA
19 ore
Siamo il paese più caro d'Europa
Il nostro costo della vita è del 51% superiore a quello della Germania.
SVIZZERA
19 ore
I test potrebbero rimanere gratuiti
Il maggior partito svizzero lancia una mozione volta a mantenere il costo dei test a carico dello Stato.
SVIZZERA
20 ore
Nessun decesso nelle ultime ventiquattro ore
Altre 61 persone hanno dovuto ricorrere a un ricovero. Le cure intense accolgono ora il 30,9% di pazienti Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile