Archivio Keystone
SVIZZERA
01.03.21 - 09:000

L'immagine della Svizzera «scalfita» dalla pandemia

Lo sostiene Nicolas Bideau, direttore di Presenza Svizzera. Ma aggiunge che il paese è equipaggiato per questa sfida

BERNA - L'immagine della Svizzera «perfetta e ben organizzata» è stata «scalfita» dalla pandemia di Covid-19, secondo Nicolas Bideau, direttore di Presenza Svizzera. Durante la seconda ondata i giornali stranieri sono stati particolarmente critici.

«Abbiamo avuto il nostro momento da primi della classe» dopo la reazione delle autorità alla prima ondata del coronavirus, «poi i voti dello studente modello sono precipitati di fronte alle cifre della pandemia», ha spiegato Bideau in un'intervista pubblicata oggi da Le Nouvelliste. Il direttore di Presenza Svizzera sottolinea che nessuno Stato ha trovato la soluzione ideale. «Come tutti gli altri paesi, abbiamo avuto le nostre imperfezioni, i nostri momenti di tensione».

A suo avviso, il periodo attuale è critico per l'immagine del paese. «Ciò che è decisivo è se lo superi o no. È a quel momento che la Svizzera si gioca la sua immagine». La Confederazione è comunque «ben equipaggiata» per affrontare la sfida, aggiunge.

Per quanto riguarda l'apertura di stazioni sciistiche, «siamo per lo più criticati dai paesi vicini che sono in concorrenza economica». Il diplomatico sottolinea che la Svizzera dipende in gran parte dalle sue esportazioni: «Il nostro turismo, i nostri formaggi, i nostri vini, i nostri orologi, i nostri medicinali fanno l'immagine della Svizzera» ed è su questi prodotti che bisogna concentrarsi una volta finita la crisi.

«Quello che abbiamo proposto al Consiglio federale è di intensificare le nostre attività in Europa, in particolare nelle nostre aree strategiche di esportazione: la Germania meridionale, la vicina Francia e l'Italia settentrionale», afferma. Un altro obiettivo è l'insediamento di aziende svizzere nelle metropoli per fare da vetrina ai prodotti e al know-how elvetici.

La comunicazione si concentrerà sull'innovazione e la sostenibilità. «Si tratta di una questione chiave e di una svolta da non perdere per il futuro, tanto per il turismo e l'economia quanto per la cultura».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
2 ore
La polizia sgombera un party privato con 40 invitati
L'operazione nel cuore della notte a Zurigo. Tutti multati, e denunciati gli organizzatori
SVIZZERA
3 ore
«Bisogna vietare ai circhi di tenere animali selvatici in gabbia»
La richiesta di diverse associazioni animaliste in occasione della giornata nazionale del circo
ZURIGO
5 ore
Decolla per Johannesburg ma dopo due ore riatterra a Zurigo
Problemi tecnici ieri notte per un Airbus che ha volato in tondo sopra alla città prima di tornare sulla pista
SAN GALLO
5 ore
Svolta, ma non vede un ragazzino sui pattini
È successo ieri sera a Grabs (SG), l'11enne è rimasto ferito ed è stato portato via in ambulanza
GRIGIONI
14 ore
Festeggiamenti senza distanze in una scuola grigionese
L'evento con 200-300 allievi ha avuto luogo venerdì mattina nell'aula magna di un istituto di Coira
SVIZZERA
15 ore
Cassis ha messo gli occhi sul vertice Biden-Putin
Il ministro vorrebbe organizzare in Svizzera il possibile incontro tra il presidente americano e quello russo
SVIZZERA
16 ore
Ecco perché all'improvviso il Canada è un paese a rischio
La decisione è stata comunicata dall'UFSP mezz'ora prima che entrasse in vigore
VALLESE
18 ore
Il Barry avrà il suo parco a tema
Uno spazio di 20'000 metri quadri che sarà un luogo per conoscere i cani San Bernardo
SVIZZERA
18 ore
I test fai da te potrebbero salvare gli eventi estivi
Nonostante i previsti allentamenti, il settore chiede una maggior sicurezza per pianificare il proprio futuro.
SVIZZERA
19 ore
Moderna conferma la “versione Lonza” di Berset
ll vicepresidente della società: «Vendiamo dosi di vaccino, non linee di produzione»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile