Tipress
SVIZZERA
18.02.21 - 10:080

La povertà in Svizzera è aumentata... nel 2019

Nell'anno che ha preceduto la pandemia 735mila cittadini faticavano ad arrivare a fine mese

Il 10 per cento della popolazione con i redditi più bassi aveva un reddito disponibile equivalente inferiore a 25'868 franchi

NEUCHÂTEL - Il graduale aumento della povertà in Svizzera è proseguito anche nel 2019. Secondo i dati pubblicati oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST), nell'anno in questione l'8,7% della popolazione (circa 735'000 persone) faticava a sbarcare il lunario.

Secondo i dati raccolti nel 2019 il reddito disponibile equivalente (ovvero il reddito dopo aver sottratto le spese obbligatorie) della classe più bassa è diminuito. Il 10% della popolazione con i redditi più bassi aveva un reddito disponibile equivalente inferiore a 25'868 franchi (2014: 27'252 franchi). Quello mediano (metà superiore a questo dato, metà inferiore) è invece rimasto stabile intorno ai 50'000 franchi.

Il tasso di povertà della popolazione occupata ammontava al 4,2%. Questo significa che nonostante avessero un impiego circa 155'000 persone non hanno percepito un reddito superiore alla soglia di povertà. Quest'ultima ammontava mediamente a 2'279 franchi al mese per una persona che viveva sola e a 3'976 franchi per due adulti con due bambini.

Difficile arrivare a fine mese - Le persone che hanno dichiarato di fare fatica ad arrivare a fine mese equivalgono al 12,2% della popolazione e il 20,7% non è in grado di far fronte - nello spazio di un mese - a una spesa imprevista di 2500 franchi. Come negli anni precedenti - spiega l'UST - le persone più frequentemente colpite da povertà reddituale e da difficoltà finanziarie sono state quelle straniere, quelle che vivevano in economie domestiche composte da un genitore solo con figli, quelle senza una formazione postobbligatoria e quelle che vivevano in economie domestiche non attive sul mercato del lavoro.

Alto tenore di vita in Svizzera - Nonostante questi dati apparentemente scoraggianti, il tenore di vita della popolazione in Svizzera è rimasto superiore a quello dei Paesi vicini e della maggior parte dei Paesi dell'Unione europea. Il tenore di vita è misurato in base alla mediana del reddito disponibile equivalente, corretta per tener conto delle differenze di livello dei prezzi tra i Paesi. In Svizzera tale reddito era 2,8 volte superiore a quello greco, 1,6 volte superiore a quello italiano, 1,3 volte superiore a quello francese e 1,2 volte superiore a quello di Germania e Austria. La rilevazione dell'UST si è basata su un campione di circa 7500 economie domestiche con oltre 16'000 persone. Le persone che partecipano all'indagine sono interrogate per quattro anni consecutivi.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
14 min
Gli scettici puntano al Nazionale
I movimenti d'opposizione alle norme anti-Covid starebbero preparandosi alle elezioni del 2023
LUCERNA
8 ore
Delitto alla stazione di servizio, la vittima è un 20enne
A perdere la vita durante lo scontro, che ha coinvolto una dozzina di persone, un 20enne kosovaro
Berna
10 ore
Decessi Covid nelle case per anziani, i Cantoni si preparano alla terza dose
Secondo Stefan Fux, Direttore di una casa di riposo, «la vaccinazione sta perdendo la sua efficacia»
BERNA
15 ore
Partecipazione al voto superiore alla media degli ultimi anni
Tra i meno diligenti anche il Ticino, fermo sotto il 48%.
BERNA
15 ore
«Chi si ama e vuole sposarsi deve poterlo fare»
Sul Matrimonio per tutti «i cittadini hanno votato chiaramente», ha detto Karin Keller-Sutter.
BERNA
16 ore
Un alpinista muore allo Schreckhorn
L'uomo si trovava in alta quota per un'escursione in solitaria
Berna
17 ore
Donne viste come materassi del sesso nell'esercito
Diversi casi sono approdati davanti al tribunale militare secondo cui «non c'è spazio per determinati comportamenti»
SAN GALLO
20 ore
36enne accoltellato, fermati due presunti colpevoli
Gli agenti hanno trovato l'uomo ferito in un appartamento.
BERNA
20 ore
Sì al "matrimonio per tutti", no al 99 per cento
Approvata l'iniziativa sulle coppie omosessuali (64 per cento). Respinta la tassazione dei capitali (67%)
SVIZZERA/TICINO
21 ore
Urne aperte, chi la spunterà?
Matrimonio per tutti, 99 per cento, pigioni abusive e altro ancora. Si vota su due iniziative federali e tre cantonali
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile