Turgovia si mette di traverso: «Il miliardario non riceverà la seconda dose»
Keystone (archivio)
TURGOVIA
04.02.21 - 06:000
Aggiornamento : 10:17

Turgovia si mette di traverso: «Il miliardario non riceverà la seconda dose»

Johann Rupert aveva fatto scalpore facendosi vaccinare senza alcun diritto presso una clinica privata di Frauenfeld.

Il cantone della Svizzera orientale: «Qui si possono vaccinare solo i residenti». Ma l'imprenditore sudafricano potrebbe ricevere il richiamo nel canton Ginevra dove possiede una casa.

FRAUENFELD - Il suo caso aveva creato scalpore e sconcerto nel Canton Turgovia. Stiamo parlando del miliardario sudafricano Johann Rupert, che prima di Natale era arrivato in Svizzera con il suo bel jet privato e si era fatto vaccinare contro il coronavirus in una clinica privata del gruppo Hirslanden, del quale Rupert detiene una partecipazione. Una vaccinazione galeotta in quanto l'imprenditore sudafricano di 70 anni e senza alcuna malattia pregressa non rientrava sicuramente nella categoria di persone che dovevano ricevere per prime l'immunizzazione. 

Il portavoce del gruppo, che gestisce la campagna vaccinale turgoviese, aveva giustificato la vicenda facendola passare come un «test» per valutare la «complessa gestione del vaccino», nel quale altre dieci persone sono state immunizzate.

Ma questa spiegazione non ha per nulla convinto le autorità sanitarie che hanno deciso di negare a Rupert la seconda dose del vaccino in quanto - come riportato dal TagesAnzeiger - il piano di vaccinazione prevede che solo le persone che risiedono in Turgovia possano essere vaccinate lì. «Stiamo comunque cercando una soluzione al di fuori del cantone», ha precisato il ministro della sanità Urs Martin. Rupert, a ogni modo, potrebbe ricevere il richiamo a Ginevra, in quanto possiede una residenza nel comune di Satigny.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Il "certificato" sulla bocca di tutti
Si tratta del termine più significativo dell'anno elvetico. Al secondo posto "urgenza", seguita da "exploit"
Berna
13 ore
Test gratuiti: sì, ma non tutti
Il Consiglio degli Stati vuole escludere antigenici rapidi per uso personale e sierologici non ordinati dal cantone
SVIZZERA
14 ore
Due bambini rimpatriati dalla Siria
L'operazione è effettuata con il consenso della madre e in collaborazione con le varie autorità.
VALLESE
15 ore
Meteorite si schianta su un ghiacciaio vallesano
Grande quanto un mandarino, è precipitato sul ghiacciaio di Corbassère ma non è ancora stato trovato.
SVIZZERA
17 ore
Triage? «I vaccinati abbiano la precedenza in terapia intensiva»
Precedenza a chi ha ricevuto il vaccino? L'Accademia svizzera delle scienze mediche non ne vuole sentir parlare.
SVIZZERA
17 ore
Solo vaccinati e guariti al posto della mascherina? «I casi aumenteranno»
Discoteche e palestre puntano su vaccinati e guariti e schivano la mascherina obbligatoria.
LUCERNA
18 ore
Traffico di esseri umani, sotto accusa la ex gestrice di un bordello
La 54enne avrebbe costretto alla prostituzione almeno 29 donne thailandesi, sfruttando le loro difficoltà finanziarie.
BERNA
19 ore
Covid: pochissime morti fra i vaccinati
In quasi 9 decessi su 10 le vittime non erano state completamente vaccinate.
VAUD
20 ore
Il boss della 'ndrangheta non può entrare
Leo Caridi era stato estradato in Italia dove è stato condannato a 9 anni e 6 mesi
ZURIGO
21 ore
Il caffè al bar si fa sempre più salato
La bevanda energizzante aumenta di prezzo, i ristoratori si sentono a rischio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile