Archivio Keystone
SVIZZERA
29.01.21 - 17:310
Aggiornamento : 20:01

Shock anafilattico dopo la vaccinazione? «È molto raro»

Lo fa sapere Swissmedic, che invita a tenere sotto osservazione i pazienti per almeno 15 minuti dopo la somministrazione

Negli USA la reazione è stata registrata in 1,1 casi su 100'000 vaccini Pfizer/Biontech e in 0,25 casi su 100'000 per Moderna

BERNA - Finora soltanto molto raramente si è verificato uno shock anafilattico dopo una vaccinazione contro il coronavirus. Stando a Swissmedic, negli USA in media si è registrata una reazione anafilattica in 1,1 casi su 100'000 vaccini somministrati da Pfizer/Biontech, e in 0,25 casi su 100'000 per quelli di Moderna.

I sintomi di una tale reazione sono tra gli altri un abbassamento della pressione, un collasso, una perdita di conoscenza e uno shock. Per i vaccini di Pfizer/Biontech, nella maggior parte dei casi i sintomi si sono verificati entro 30 minuti, raramente nel periodo compreso tra 34 e 150 minuti. Per quanto riguarda il vaccino di Pfizer/BioNTech, nell'81% dei casi erano già note allergie a farmaci, punture d'insetti o alimenti, indica Swissmedic in una nota odierna.

Per quel che concerne il vaccino di Moderna, i sintomi di una reazione anafilattica si sono manifestati nella maggior parte dei casi entro 15 minuti. I dati disponibili non mostrano finora un aumento del rischio di reazioni allergiche in persone con anamnesi di rinite allergica e/o asma, precisa ancora Swissmedic.

L'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici invita il personale sanitario a chiedere alle persone che vogliono farsi vaccinare se hanno avuto in passato reazioni allergiche gravi/anafilassi e se sanno di essere ipersensibili a un componente del vaccino.

Inoltre, dopo la vaccinazione occorre tenere sotto osservazione il paziente per almeno 15 minuti per verificare che non si manifestino reazioni di ipersensibilità

Infine, il personale dei centri di vaccinazione deve essere in grado di riconoscere e trattare i sintomi di una reazione allergica/anafilassi e deve avere a disposizione un kit di emergenza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
59 min
Cittadinanza per chiunque abbia vissuto quattro anni in Svizzera
È quanto propone l'associazione senza scopo di lucro Aktion Vierviertel.
SVIZZERA
3 ore
Variante Delta: «In Svizzera non dobbiamo essere preoccupati»
Per il presidente della Commissione federale per le vaccinazioni, i preparati di Moderna e Pfizer sono efficaci al 90%.
SVIZZERA
4 ore
Cassis non esclude un nuovo accordo quadro con l'UE
I presupposti dovrebbero essere molto più espliciti di quanto siano stati nei negoziati precedenti.
GIURA
4 ore
Ritrovato il ciclista scomparso
Il 68enne, scomparso ieri durante una gita in bici, è stato recuperato dalla Rega
ZURIGO
5 ore
Arrestata una "truffatrice romantica"
La 33enne potrebbe aver sottratto con l'inganno ben 160mila franchi a un uomo di 78 anni.
SVIZZERA
15 ore
Asilo nido d'oro e congedi scarsi, Svizzera fra gli ultimi per la cura dei bimbi
Stando all'Unicef la Confederazione è terzultima su 41 paesi al mondo: «Ci meritiamo di più»
SVIZZERA
17 ore
GISO: «Nessuno deve possedere più di 100 milioni di franchi»
Il progetto dell'iniziativa si chiama "Make the rich pay for climate change".
FRIBURGO
18 ore
Ricevono sull'email della scuola l'invito ad una manifestazione per il clima, avviata un'indagine
Si indaga per determinare se siano stati commessi reati quali la violazione del segreto d'ufficio o il furto di dati.
BERNA
19 ore
Diversi gommoni si rovesciano nell'Aare, interviene la polizia
A causa dell'alto livello delle acque, è attualmente pericoloso nuotare o discendere il fiume
FOTO
GIURA
21 ore
Nel canton Giura cercano un ciclista scomparso
L'uomo, un 68enne, è sparito durante una gita in bici questo venerdì
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile