Archivio Keystone
SVIZZERA
29.01.21 - 17:310
Aggiornamento : 20:01

Shock anafilattico dopo la vaccinazione? «È molto raro»

Lo fa sapere Swissmedic, che invita a tenere sotto osservazione i pazienti per almeno 15 minuti dopo la somministrazione

Negli USA la reazione è stata registrata in 1,1 casi su 100'000 vaccini Pfizer/Biontech e in 0,25 casi su 100'000 per Moderna

BERNA - Finora soltanto molto raramente si è verificato uno shock anafilattico dopo una vaccinazione contro il coronavirus. Stando a Swissmedic, negli USA in media si è registrata una reazione anafilattica in 1,1 casi su 100'000 vaccini somministrati da Pfizer/Biontech, e in 0,25 casi su 100'000 per quelli di Moderna.

I sintomi di una tale reazione sono tra gli altri un abbassamento della pressione, un collasso, una perdita di conoscenza e uno shock. Per i vaccini di Pfizer/Biontech, nella maggior parte dei casi i sintomi si sono verificati entro 30 minuti, raramente nel periodo compreso tra 34 e 150 minuti. Per quanto riguarda il vaccino di Pfizer/BioNTech, nell'81% dei casi erano già note allergie a farmaci, punture d'insetti o alimenti, indica Swissmedic in una nota odierna.

Per quel che concerne il vaccino di Moderna, i sintomi di una reazione anafilattica si sono manifestati nella maggior parte dei casi entro 15 minuti. I dati disponibili non mostrano finora un aumento del rischio di reazioni allergiche in persone con anamnesi di rinite allergica e/o asma, precisa ancora Swissmedic.

L'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici invita il personale sanitario a chiedere alle persone che vogliono farsi vaccinare se hanno avuto in passato reazioni allergiche gravi/anafilassi e se sanno di essere ipersensibili a un componente del vaccino.

Inoltre, dopo la vaccinazione occorre tenere sotto osservazione il paziente per almeno 15 minuti per verificare che non si manifestino reazioni di ipersensibilità

Infine, il personale dei centri di vaccinazione deve essere in grado di riconoscere e trattare i sintomi di una reazione allergica/anafilassi e deve avere a disposizione un kit di emergenza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
2 ore
Quando l'arrivo dei ricchi rischia di farti perdere la casa
L'Oberland bernese attira milionari da tutto il mondo. Il valore delle case è così schizzato alle stelle.
SVIZZERA
2 ore
Coronavirus: in calo casi, ricoveri e decessi
Rispetto a quella precedente, la scorsa settimana tutti gli indicatori sull'andamento epidemiologico sono diminuiti.
SVIZZERA
4 ore
Il radar “sfasato” che la polizia svizzera continua a usare
Può segnare fino a 11 km/h in più e ha problemi con le superfici rifrangenti, l'allarme dal produttore
BERNA
6 ore
Covid: 2300 positivi e 42 vittime
Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni scende a 18'893.
ZURIGO
7 ore
I ricercatori dell'ETH scoprono il tallone d'Achille del coronavirus
Lo studio potrebbe portare allo sviluppo di un medicinale per combattere il Covid-19.
SVIZZERA
8 ore
Disoccupazione e penuria di personale, il paradosso post Covid
Se da un lato le aziende licenziano dipendenti, dall'altro cercano nuovo personale diversamente qualificato.
SVIZZERA
9 ore
Al confine con la Germania c'è un grande viavai
Il turismo degli acquisti è di nuovo possibile senza limitazioni. E in moltissimi ne hanno approfittato.
SVIZZERA
11 ore
Hotel e ristoranti, 40mila posti di lavoro in fumo
Il dato riguarda esclusivamente il 2020. Particolarmente colpiti i ristoranti che dipendono dal turismo d'affari.
SVIZZERA
14 ore
«Vaccinati e senza mascherina»
Per il Governo federale le persone immunizzate non trasmettono il virus. C'è quindi chi chiede la revoca dell'obbligo
SVIZZERA
1 gior
La spesa oltre confine? Sì, ma in Germania
Il governo tedesco ha aperto le porte al turismo di giornata (e dello shopping). Quello italiano invece temporeggia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile